Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Lo stack management: la gestione delle collezioni sugli scaffali della biblioteca

Corso di aggiornamento

Venerdì  13 aprile 2012
ore 9.30-13.00 e 14.00-17.00
Biblioteca Civica Italo Calvino
Sala conferenze
Lungo Dora Agrigento, 94 – Torino

Venerdì 13 aprile 2012 dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00, presso presso la Sala Conferenze della Biblioteca Civica Italo Calvino (Lungo Dora Agrigento, 94 – Torino), si terrà il corso di aggiornamento per bibliotecari  “Lo stack management: la gestione delle collezioni sugli scaffali della biblioteca”.

Il corso si apre con un’ampia introduzione sul ruolo dello stack management all’interno delle attività previste nei servizi al pubblico della biblioteca, per proseguire poi con la definizione e l’analisi dettagliata delle operazioni da svolgere. Successivamente verranno illustrate modalità corrette per la gestione degli spazi e lo spostamento delle collezioni. Si proporrà infine un’organizzazione del servizio con particolare attenzione alla modulistica e agli strumenti da adottare. Il corso si chiuderà con una discussione e un confronto riguardante le esperienze che i partecipanti hanno su questi temi.

Docente: Manuela D’Urso (Università Luigi Bocconi, Milano)

Obiettivi
Il corso si propone di offrire metodi organizzativi e strategie di azione per gestire al meglio le collezioni sugli scaffali della biblioteca

Programma

Il contesto italiano. La gestione degli scaffali all’interno dei servizi al pubblico
Lo stack management: Definizione. La pianificazione, la gestione e il controllo delle collezioni sugli scaffali.
Le attività principali
Ricollocazione, shelf-reading, la ricerca di un libro, l’attività di reference.
La gestione degli spazi e gli spostamenti
La misurazione delle collezioni. La gestione degli spazi. Gli spostamenti. Il decalogo per una corretta pianificazione.
L’organizzazione del servizio
Lo staff. Modulistica e strumenti dalla rilevazione statistica all’acquisto di materiali di supporto. La tecnologia a supporto: l’RFID in biblioteca. Il web e lo stack management: alcuni esempi.

Conclusioni
Analisi e confronto di esperienze e casi

Destinatari
Il seminario è rivolto a tutti coloro, che a diverso titolo, si occupano di processi inerenti ai contenuti trattati dal corso

Quote di partecipazione
Soci persona 40 euro (in regola con la quota 2012)
Soci studenti 30 euro (in regola con la quota 2012)
Soci AIB enti 100,00 euro (in regola con la quota 2012): una persona 50 euro; 2 persone 100 euro; dalla terza persona 70 euro
Non soci persona 95 euro
Non soci enti 200,00 euro (100 euro a persona, fino ad un massimo di due persone per ogni ente).

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Ricordiamo che in occasione dell’incontro sarà possibile provvedere all’iscrizione all’Associazione Italiana Biblioteche e al rinnovo dell’adesione per l’anno 2012.

Referenti per le iscrizioni e le informazioni:
Oriana Bozzarelli (Tutor del corso)
Iscrizione obbligatoria entro il 11 aprile 2012; la richiesta di iscrizione dovrà essere inviata a: stackmanaib@gmail.com (oggetto: iscrizione corso stack management) compilando il modulo allegato.
Verrà data conferma agli iscritti tramite posta elettronica.

Informazioni logistiche
Mezzi di trasporto. Bus: 46 – 46/ – 49 – 52 ; Tram: 10

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/piemonte/2012/18951-lo-stack-management-la-gestione-delle-collezioni-sugli-scaffali-della-biblioteca/. Copyright AIB 2012-03-23. Creata da Oriana Bozzarelli, ultima modifica 2012-06-29 di Oriana Bozzarelli