Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Verbale assemblea regionale associati – 30 ottobre 2017

Bari, Mediateca Regionale Pugliese, lunedì 30 ottobre 2017

Come da convocazione da parte del presidente, la riunione è cominciata alle ore 17.00.
Presenti i seguenti componenti del Cer: Maria Abenante, Margherita Rubino, Domenica Di Cosmo,  Marianna Lo Basso, Esther Larosa, Graziano Barca.
Assente Emanuele Romallo.
Presente anche la componente regionale del CEN Milena Tancredi.

Il Presidente Maria Abenante ha introdotto la discussione sulla base dell’ordine del giorno contenuto nella lettera di convocazione:

  • Comunicazioni: presentazione del nuovo CER Puglia
  • Presentazione programma formativo dell’AIB Puglia per il triennio
  • Approvazione delle linee programmatiche dell’AIB Puglia per il triennio 2017-2020
  • Presa d’atto dei nuovi gruppi di lavoro dell’AIB Puglia
  1. Comunicazioni: presentazione del nuovo CER Puglia
    Il presidente ha presentato il neo eletto CER illustrando ai soci i vari incarichi attribuiti ai componenti dello stesso, ricordando che per i componenti del CER rieletti, Domenica di Cosmo e Marianna lo Basso è stato riconfemato il precedente incarico rispettivamente di tesoriera e segretaria mentre Esther Larosa si occuperà della biblioteche scolastiche coadiuvata dal nuovo eletto Emanuele Romallo. Tra i nuovi eletti, Graziano Barca, subentra per la formazione a Lucia Di Palo e Margherita Rubino è il nuovo vicepresidente.
    Il presidente riferisce in merito al risultato delle elezioni nazionali e sottolinea il successo conseguito nazionalmente da Milena Tancredi, eletta nel Comitato Esecutivo Nazionale.
  2. Approvazione Bilancio e linee programmatiche dell’AIB Puglia per il triennio 2014-2017
    Il presidente comunica che il bilancio è positivo con un ricavo di euro 2300 e un avanzo di gestione di 9000 euro. Si procede pertanto all’approvazione che avviene all’unanimità.
    Relativamente alle linee programmatiche, il presidente informa che si è scelto di riproporre le linee del precedente trien-nio in quanto infatti al di là del riconoscimento del ruolo professionale è importante conservare la mission di biblioteca-ri impegnati in un discorso di responsabilità sociale / politico. Le biblioteche devono diventare “biblioteche di comuni-tà” e svincolarsi dal ruolo di mere conservatrici come già stava avvenendo ultimamente. Tale trasformazione sarà maggiormente palpabile proprio per gli effetti del bando “Community library” i cui progetti ammessi ai finanziamenti saranno promotori di questo ruolo ma anche “cavie” da supervisionare. Molta attenzione bisognerà porre infatti all’esternalizzazione dei diversi servizi che ne conseguirà e quindi tenere sott’occhio la professionalità di chi andrà a svolgere tali servizi evitando che si ricorra al volontariato. Proprio per questo, sottolinea la vicepresidente si è pensato di istituire il gruppo “community library” i cui componenti dovranno monitorare l’evolversi dei progetti ammessi a finan-ziamento.
    Le linee programmatiche vengono pertanto approvate alla unanimità.
  3. Presa d’atto dei nuovi gruppi di lavoro dell’AIB Puglia
    Il presidente informa circa le composizione dei gruppi di lavoro in base alle candidature giunte e selezionate come di seguito:
    1) Biblioteche per ragazzi e progetto NPL (Nati Per Leggere):si confermano i precedenti componenti le cui candidature sono giunte prima rispetto ad altre. Si elencano di seguito i nominativi:
    Rosa Melluso
    Michela Ricchiuto
    Maria Stella Barracchia
    Giandomenico Agnese
    Rosa Martino
    Giovanna Rosato
    Francesco Sperti
    Clementina Tagliaferro
    2) Biblioteche scolastiche: A coordinare lo stesso ci saranno i componenti del CER Esther Larosa e Emanuele Romallo
    ma solo una candidatura è giunta per il gruppo pertanto si decide di lasciare aperte le candidature aperte e si sollecita-no i presenti a dare la propria disponibilità. Attualmente è da considerarsi solo la candidatura di Patrizia Nives Catala-no. Si concorda sulla necessità che all’interno del gruppo ci siano veri bibliotecari scolastici e pertanto si decide di con-tattare le biblioteche scolastiche i cui progetti saranno finanziati dal bando Community library.
    3) Università e Ricerca: gruppo coordinato dal componente del CER Graziano Barca che sarà affiancato dai se-guenti soci:
    Lucia di Palo
    Anna Cazzolle
    4) Lavoro e Professione: gruppo coordinato da Marianna Ciccolella, bibliotecaria presso la biblioteca comunale di Terlizzi, candidata all’unanimità durante l’assemblea, che sarà affiancata dai seguenti soci:
    Paolo Calvo
    Loredana Napolitano
    Simona Russo
    Rosangela guerra
    Mariangela Bernardini
    5) MAB-Musei Archivi Biblioteche: gruppo coordinato dall’ex presidente del CER, Waldemaro morgese, che sarà affiancato dai seguenti soci:
    Antonella Saracino
    Marianna Capozza:
    Domenica Romanazzi
    Francesca Montegiglio
    Waldemaro Morgese sottolinea l’importanza per il triennio di esporsi per sollecitare i rappresentanti politici regionali, affinchè i prossimi finanziamenti siano per progetti integrati tra biblioteche archivi e musei.
    6) Biblioteche di interesse storico: il gruppo non si costituirà per questo triennioA conclusione della presa d’atto dei nuovi gruppi di lavoro interviene Vittorio Ponzani, vicepresidente CEN che unita-mente all’ex presidente del CEr Puglia, Waldemaro morgese sottolinea l’importanza di una maggiore comunicazione e scambio di idee tra i gruppi di tutte le regioni tramite il CEN per un migliore coordinamento delle attività che si portano avanti sul territorio nazionale e condivisione dei relativi risultati raggiunti.
  4. Presentazione programma formativo dell’AIB Puglia per il triennio
    Il responsabile formazione del CER, Graziano Barca, presenta il programma formativo per il triennio 2017-2020, preci-sando che lo stesso è stato definito sulla base delle segnalazioni e richieste provenute dai soci e invita a fare ulteriori se-gnalazioni qualora dovessero esserci eventuali necessità formative . Ricorda inoltre che per il triennio in corso il pro-gramma formativo sarà realizzato e condiviso con la sezione Basilicata in modo da avere una maggiore offerta for-mativa ed anche più partecipanti.
    Il programma presentato è il seguente:

    • Inglese per bibliotecari
    • Diritto d’autore e le licenze Creative Commons
    • Catalogazione in SBN del libro moderno
    • Posizionamento delle biblioteche: metodologia di analisi dei servizi
    • Catalogazione musicale / citazione bibliografica musicale
    • Il portfolio delle competenze: un nuovo strumento per il professionista dell’informazione
    • DSPACE
    • E-book in biblioteca
    • Catalogazione e gestione di un archivio fotografico (proposto durante il CER)
    • Catalogazione del materiale cartografico (proposto durante il CER)
    • Digitalizzazione (proposto durante il CER)

    SEMINARI
    Seminari gratuiti da organizzare in occasione delle assemblee. Proposte:

    • Videogame in biblioteca
    • Il portfolio delle competenze: un nuovo strumento per il professionista dell’informazione già proposto come corso potrebbe essere valutato anche come seminario gratuito per la primavera 2018.

     

Non essendoci altri argomenti, il presidente dichiara conclusa l’assemblea alle ore 18.15.

Il presidente
Maria Abenante

Il segretario
Marianna Lo Basso

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/puglia/2017/76381-verbale-assemblea-regionale-associati-30-ottobre-2017/. Copyright AIB 2017-11-05. A cura di Ilaria Gasperini, ultima modifica 2019-09-20