Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Information literacy in pratica

Corso di aggiornamento professionale

Modalità: Didattica a distanza attraverso videoconferenze con Google-Meet e Classroom.

Data e orario:
Mercoledì 13 gennaio – ore 15.30–17.30
Mercoledì 20 gennaio – ore 15.30 – 17.30
Mercoledì 27 gennaio – ore 15.30 – 17.30
Mercoledì 3 febbraio – ore 15.30 – 17.30
+ un incontro per la presentazione dei lavori di gruppo da concordare con i partecipanti

Tipologia di corso:
Corso base

Durata:
14 ore (8 ore di lezione a distanza + 4 ore di studio personale con letture di approfondimento + 2 ore di presentazione finale)

Docente: Stefania Puccini | Biblioteca umanistica, Università di Firenze

Scopo
Il percorso vuole offrire ai partecipanti un quadro teorico di riferimento e tradurlo in pratica evidenziando come l’Information Literacy rappresenti una competenza strategica per la vita delle persone, l’apprendimento permanente e il diritto di cittadinanza. Lo scopo del percorso è di facilitare azioni di Information Literacy adattabili ai diversi contesti per rispondere ai bisogni della propria comunità di riferimento prendendo spunto dal Manifesto per l’Information Literacy e il DigComp 2.1. Il distanziamento sociale a causa del Covid-19 ha interrotto le attività in presenza in biblioteca introducendo nuove modalità che richiedono nuove competenze e un ripensamento della progettazione delle attività.

Contenuto
Il percorso si focalizza sull’ideazione, la progettazione e la valutazione di unità di apprendimento di information literacy. Pur facendo perno sulla teoria, il percorso ha un taglio pratico ed esperienziale stimolando la partecipazione attiva dei partecipanti, il lavoro di gruppo e l’apprendimento tra pari.

Area tematica e codice OF:
Servizi al pubblico
4.1 servizi di consultazione, informazione e istruzione

Qualificazione EQF: 6

Obiettivi formativi

A         Conoscenze

Alla fine del Corso AIB il partecipante sarà capace di:

  • Avere una panoramica della documentazione strategica europea e italiana a supporto dell’Information Literacy.
  • Conoscere i principali documenti italiani e modelli di riferimento per l’Information Literacy.

B          Capacità

  • progettare unità di apprendimento di Information Literacy a partire da problemi reali su specifiche competenze informative in diversi contesti supportate da un quadro normativo di riferimento.
  • valutare le azioni di Information Literacy e l’impatto nella comunità attraverso la raccolta e la divulgazione dei dati.

Metodologia didattica

A         Conoscenze    Lezioni in modalità FAD. Presentazione di “buone pratiche”

B          Capacità         Miglioramento delle relazioni tra la propria biblioteca e la comunità di riferimento.

Valutazione apprendimento

A          Conoscenze    I partecipanti dovranno dimostrare di aver acquisito i concetti principali esposti durante il corso

B          Capacità         Al termine del Corso i partecipanti compileranno una scheda di valutazione dell’apprendimento e di autovalutazione

Supporto alla didattica
Pubblicazioni – Bibliografia e materiali didattici

Requisiti e modalità di partecipazione
Il corso è rivolto sia agli associati, sia ai non iscritti

N° partecipanti: Min. 15 Max n. 25 iscritti.

Il corso è a pagamento.
La quota di partecipazione è di euro 80,00 per i non associati.
Per gli associati AIB in regola con l’iscrizione è di euro 60,00.
Per gli associati AIB studenti e inoccupati è di euro 30,00.

Gli associati devono essere in regola con la quota associativa per il 2020.

Modalità di registrazione
Occorre compilare il modulo di iscrizione in calce alla presente comunicazione entro il 10 gennaio 2021. Al raggiungimento del numero minimo di partecipanti sarà data comunicazione per effettuare il pagamento.
Posti disponibili: 25
Numero minimo di partecipanti: 15.
In caso di mancato raggiungimento del numero previsto, la Sezione si riserva di annullare il corso: in tal caso verrà data immediata comunicazione agli iscritti.

Modalità di pagamento
Dopo aver ricevuto la mail di conferma di partecipazione al corso, il pagamento della quota di partecipazione potrà essere effettuato esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato all’Associazione Italiana Biblioteche – Sezione Puglia presso Unicredit Banca, filiale di Bari Giovanni XXII, IBAN IT 31B 02008 04023 000110098399 specificando come causale “Corso AIB Puglia Information Literacy – cognome nome“.

Per i soci AIB l’IVA è dovuta nel caso in cui il corsista richieda la fattura e l’intestatario della stessa non sia socio AIB. Se viene richiesta la fattura, per godere della tariffa soci, deve risultare in regola con l’iscrizione AIB l’intestatario della fattura, non la persona che partecipa al corso. Se l’ente che partecipa al corso è esente IVA, deve comunicare formalmente ai sensi di quale articolo di legge gode dell’esenzione. La partecipazione di non soci ad un corso costituisce un servizio commerciale e richiede quindi, obbligatoriamente, l’aggiunta dell’Iva del 22% alla quota di iscrizione e la conseguente emissione di una fattura.

Eventuali disdette dovranno essere comunicate entro il 12 gennaio all’indirizzo domenica.dicosmo@aib.it. In caso di mancata comunicazione entro la data prevista verrà richiesta (con fattura o ricevuta) una penale pari al 50% del costo di iscrizione al corso.

A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di frequenza previo superamento del test di fine corso utile ai fini della qualificazione professionale, ai sensi dell’art. 5 del Regolamento d’iscrizione all’AIB.

La partecipazione al corso è valevole per il riconoscimento dei crediti richiesti per l’attestazione professionale AIB. Ai partecipanti sarà chiesto di compilare un test per la verifica del loro grado di apprendimento rispetto al raggiungimento degli obiettivi formativi dichiarati e un test di valutazione del corso.

Per eventuali dubbi o per maggiori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo antonio.lovecchio@aib.it.

Docente: Stefania Puccini
Insegnante di scuola elementare poi bibliotecaria presso la Biblioteca Umanistica dell’Università degli studi di Firenze dove si occupa principalmente della formazione degli utenti e reference avanzato per promuovere la cultura dell’informazione, la capacità critica e le competenze necessarie per far fronte a un ambiente informativo in continua evoluzione a sostegno dell’apprendimento permanente e dell’imparare ad imparare.

Laureata in Teorie della comunicazione unisce gli aspetti della formazione, informazione e comunicazione convinta che siano il motore per la democrazia, l’innovazione e l’inclusione sociale.

Dal 2009-2013 è stata corrispondente della Sezione Information Literacy dell’IFLA e dal 2014 è membro del Gruppo di studio sulla Information Literacy di AIB. Tiene corsi di formazione e aggiornamento rivolti a bibliotecari e insegnanti.


Spiacenti i termini per l'iscrizione sono scaduti.



URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/puglia/2020/87530-aibpug-agg-prof-20210113/. Copyright AIB 2020-12-22. Creata da Ilaria Gasperini, ultima modifica 2020-12-30 di Ilaria Gasperini