Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Le cose importanti non sempre sono misurabili: la ricerca qualitativa e l’impatto sociale delle biblioteche

(Corso di aggiornamento professionale)

1. Modalità di svolgimento: Online mediante la piattaforma Zoom
2. Data: Lezioni teoriche (6 ore):
19, 21 e 23 settembre 2022Laboratori (4 ore):
26 e 28 settembre 2022Orario 15.00-17.00

Totale ore corso: 12 (10h di lezione e laboratori + 2h di studio personale per il superamento del test finale)

3. Tipologia: corso livello base

4. Scopo
In un momento di profondo cambiamento sociale e culturale come quello che stiamo vivendo sembra fondamentale affiancare, agli indicatori tradizionalmente utilizzati per misurare la performance delle biblioteche, strumenti in grado di comprenderne il senso e il significato per chi le frequenta ma non solo. L’impatto sociale è una assoluta priorità. La ricerca qualitativa è un approccio sempre più utilizzato anche in ambito bibliotecario che poggia sull’assunto che non tutte le cose importanti sono facilmente misurabili, e profondamente in linea con la svolta narrativa che ha investito le scienze umane dalla metà degli anni Novanta. Il corso intende fornire una panoramica completa sulle tecniche riconducibili a questo approccio e in modo molto pragmatico vuole fornire una piccola cassetta degli attrezzi per renderlo immediatamente praticabile in modo autonomo o complementare rispetto all’approccio quantitativo solitamente utilizzato in biblioteca.

5. Contenuto

  • A partire dal contesto la domanda di qualità: Le grandi trasformazioni sociali e in termini di partecipazione culturale impongono di guardare alle biblioteche con uno sguardo nuovo. In questo primo incontro verranno messi in evidenza alcuni tratti della nostra contemporaneità rispetto ai quali le biblioteche devono essere allineate. In tal senso la ricerca qualitativa è uno strumento indispensabile di comprensione profonda dei fenomeni.
  • Panoramica di carattere metodologico: Ricerca qualitativa e quantitativa.Verranno prese in esame le tre fasi delle attività di misurazione e valutazione delle biblioteche con particolare attenzione alle questioni di carattere metodologico dove la ricerca qualitativa si è sempre caratterizzata per differenza rispetto alla ricerca quantitativa. Oggi questo paradigma è superato. Verranno inoltre illustrate le fasi di questo approccio e i principali strumenti.
  • Gli strumenti, le ricadute e gli ambiti di applicazione. Strumento utile è il focus group, tecnica del quale verranno approfonditi punti di forza e limiti. La lezione intende inoltre approfondire le ricadute di queste attività di ricerca applicata anche in termini di comunicazione.
  • Laboratorio: come si realizza una intervista in profondità? Il laboratorio intende approfondire lo strumento dell’intervista qualitativa. A partire da esempi concreti provenienti da progetti di ricerca realizzati negli ultimi anni si illustreranno le varie fasi di strutturazione e realizzazione dell’intervista qualitativa. Una parte del laboratorio sarà dedicata alla costruzione, insieme ai discenti e in un’ottica collaborativa, di una traccia di intervista qualitativa semi-strutturata.
  • Laboratorio: come si analizzano i dati testuali? Il laboratorio intende approfondire la fase di analisi dei dati. Verranno mostrate le potenzialità del software di analisi testuale Atlas.it relativamente alla codifica del testo e alla comparazione e visualizzazione dei dati testuali. Anche in questo caso verranno portati esempi concreti provenienti da progetti di ricerca realizzati negli ultimi anni.

6. Area tematica e codice OF: 5.3.1. Misurazione e valutazione

7. Qualificazione EQF: Livello 5

8. Obiettivi formativi

Cosa si apprenderà? Alla fine del Corso AIB il partecipante sarà capace di:
A. Conoscenze A1. Conoscere le principali tecniche di raccolta dati della ricerca qualitativa
A2. Conoscere le principali tecniche di analisi dei dati della ricerca qualitativa
A3 Conoscere in quali contesti le tecniche di raccolta e di analisi dei dati della ricerca qualitativa sono importanti da utilizzare per generare quali ricadute
B. Capacità B1. Sapersi muovere tra le fonti secondarie per la raccolta dei dati riguardanti le biblioteche
B2. Saper progettare una ricerca nei suoi diversi passaggi
B3. Saper condurre una intervista in profondità e un focus group
B4. Saper analizzare dati di tipo testuale
B5. Conoscere i software utili per l’analisi qualitativa di testi

9. Metodologia didattica

Obiettivi formativi Metodologia didattica
A. Conoscenze Lezioni, discussioni ed esercitazioni online utilizzando Zoom
B. Capacità Capacità di usare Zoom, capacità di svolgere lavoro individuale

10. Valutazione apprendimento (prova da cui risulti le conoscenze e competenze acquisite):

Obiettivi formativi Valutazione apprendimento
A. Conoscenze I partecipanti alla fine del Corso dovranno dimostrare di aver acquisito i concetti principali forniti nel corso e di aver compreso i contesti in cui utilizzare le tecniche di ricerca qualitativa
B. Capacità I partecipanti alla fine del corso dovranno rispondere ad alcune domande generali sugli argomenti affrontati, attraverso un quiz elaborato dalla docente

11. Supporto alla didattica

Risorse web Zoom
Pubblicazioni / Supporto alla didattica Slides PDF e bibliografia forniti via email
Attrezzature e IT Postazione informatica e collegamento a Internet
Tutoraggio e facilitazione Durante le ore di formazione i partecipanti saranno seguiti da una tutor oltre che dal docente

12. Requisiti e modalità di partecipazione

Socio AIB Il corso è riservato ai soli Associati e Amici AIB in regola con l’iscrizione
Esperienza • Bibliotecari;
• Assistenti bibliotecari
Titolo di studio
Precedenti Corsi
N° partecipanti Minimo 15, massimo 25 iscritti
Quota di partecipazione Associati ordinari: euro 70,00
Studenti amici: euro 40,00
Enti associati: euro 70,00 (fino a un massimo di tre)
Non associati: euro 90,00 + IVA (se dovuta)

13. Modalità di registrazione
Occorre compilare il modulo di iscrizione in calce alla presente comunicazione entro il 9 settembre 2022. Al raggiungimento del numero massimo di partecipanti sarà data comunicazione per effettuare il pagamento.

13.1. Modalità di pagamento
Dopo aver ricevuto la mail di conferma di partecipazione al corso, il pagamento della quota di partecipazione potrà essere effettuato esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato all’Associazione Italiana Biblioteche – Sezione Puglia presso Unicredit Banca, filiale di Bari Giovanni XXII, IBAN IT 31B 02008 04023 000110098399 specificando come causale “Corso AIB – Le cose importanti non sempre sono misurabili: la ricerca qualitativa e l’impatto sociale delle bibliotechecognome e nome“.

Per i soci AIB l’IVA è dovuta nel caso in cui il corsista richieda la fattura e l’intestatario della stessa non sia socio AIB. Se viene richiesta la fattura, per godere della tariffa soci, deve risultare in regola con l’iscrizione AIB l’intestatario della fattura, non la persona che partecipa al corso. Se l’ente che partecipa al corso è esente IVA, deve comunicare formalmente ai sensi di quale articolo di legge gode dell’esenzione. La partecipazione di non soci ad un corso costituisce un servizio commerciale e richiede quindi, obbligatoriamente, l’aggiunta dell’Iva del 22% alla quota di iscrizione e la conseguente emissione di una fattura.

Eventuali disdette dovranno essere comunicate entro il 14 settembre 2022 all’indirizzo domenica.dicosmo@aib.it. In caso di mancata comunicazione entro la data prevista verrà richiesta (con fattura o ricevuta) una penale pari al 50% del costo di iscrizione al corso.

A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di frequenza previo superamento del test di fine corso utile ai fini della qualificazione professionale, ai sensi dell’art. 5 del Regolamento d’iscrizione all’AIB.

La partecipazione al corso è valevole per il riconoscimento dei crediti richiesti per l’attestazione professionale AIB. Ai partecipanti sarà chiesto di compilare un test per la verifica del loro grado di apprendimento rispetto al raggiungimento degli obiettivi formativi dichiarati e un test di valutazione del corso.

Per eventuali dubbi o per maggiori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo antonio.lovecchio@aib.it.

14. Docenti e facilitatori

Docenti Prof.ssa Chiara Faggiolani Dipartimento di Lettere e Culture Moderne, Sapienza, Università di Roma

Dott.ssa Maddalena Battaggia – Dottoranda di ricerca, Dipartimento di Lettere e Culture Moderne, Sapienza, Università di Roma

Facilitatori Domenica di CosmoCER AIB-Puglia
Antonio LovecchioCER AIB-Puglia

 
15. Programma e tempi

Lezioni a distanza Lunedì 19 settembre
Lezione 1Introduzione: A partire dal contesto la domanda di qualità (Chiara Faggiolani)

Mercoledì 21 settembre
Lezione 2Panoramica di carattere metodologico: Ricerca qualitativa e quantitativa (Chiara Faggiolani)

Venerdì 23 settembre
Lezione 3Gli strumenti, le ricadute e gli ambiti di applicazione (Chiara Faggiolani)

Lunedì 26 settembre
Laboratorio 1Come si realizza una intervista in profondità?
(Maddalena Battaggia)

Mercoledì 28 settembre
Laboratorio 2Come si analizzano i dati testuali?
(Maddalena Battaggia)

 Ciascuno incontro on-line avrà luogo dalle ore 15.00 alle ore 17.00

Lavori di gruppo in aula e/o a distanza Esercitazioni individuali e discussione di gruppo a distanza
Comunità di apprendimento Lavoro di gruppo, partecipazione ai forum, discussione e presentazione dei lavori  – n. 1 di ore equivalenti
Apprendimento attivo Studio individuale ed approfondimenti, partecipazione ai focus, test di verifica dell’apprendimento e questionario di valutazione del corso –  n. 2 di ore equivalenti
Follow up

16. Attestazioni finali

A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di partecipazione previo superamento del test di fine corso utile ai fini della qualificazione professionale, ai sensi dell’art. 5 del regolamento d’iscrizione all’AIB.

La partecipazione al corso è valevole per il riconoscimento dei crediti richiesti per l’attestazione professionale AIB. Ai partecipanti sarà chiesto di compilare un test per la verifica del loro grado di apprendimento rispetto al raggiungimento degli obiettivi formativi dichiarati e un test di valutazione del corso.

Il corso si riterrà superato con profitto in presenza dei seguenti requisiti:

  • aver partecipato obbligatoriamente alle lezioni online per un totale di 12 ore
  • aver partecipato alle attività in piattaforma;
  • aver svolto le attività richieste segnalate come “obbligatorie”;
  • aver conseguito un giudizio positivo per il 75 % delle attività previste.

Scheda Iscrizione Corso aggiornamento professionale on line del 19, 21 e 23 settembre 2022 AIB Puglia

Le cose importanti non sempre sono misurabili: la ricerca qualitativa e l’impatto sociale delle biblioteche
  • Informativa trattamento dati

    Prendo atto che i miei dati saranno trattati, oltre che ai fini della presente iscrizione, anche per l’eventuale invio di materiale informativo riguardante lo svolgimento di analoghi convegni su temi di interesse professionale. Resta salvo il mio diritto di conoscenza, cancellazione, rettifica, aggiornamento, integrazione e opposizione al trattamento dei dati, ai sensi del D.lgs. n.196/2003.

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.



URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/puglia/2022/100266-aibpug-agg-prof-20220919/. Copyright AIB 2022-08-01. Creata da Ilaria Gasperini, ultima modifica 2022-08-04 di Ilaria Gasperini