Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Corso sulla privacy e aggiornamenti sul GDPR (General Data Protection Regulation)

Il nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali

1. Sede: Aula seminariale dell’Incubatore dell’Università di Sassari, Via Rockfeller, 54 – Sassari
2. Data: 11 ottobre 2019

Tipologia: corso di base

3. Scopo: Una giornata dedicata allo studio della normativa in materia di privacy a partire dal GDPR sino al D.Lgs. n. 101/2018; analisi dei rischi: normativa ISO e Circolare AgID n. 2/2017; la trasparenza, i suoi obblighi in capo alla PA e il suo rapporto con privacy nella P A.

4. Contenuto: Il corso si propone di fornire agli allievi delle conoscenze sulla gestione della privacy, il trattamento dei dati e i rapporti con la trasparenza nella PA alla luce della normativa nazionale ed europea in ottemperanza alle linee guida del Garante

5. Area tematica e codice OF: 7 Legislazione

6. Qualificazione EQF: 6

7. Obiettivi formativi:

Cosa si apprenderà?

Alla fine del Corso AIB il partecipante sarà capace di:

1. Conoscenze

Conoscere la normativa nazionale ed europea in materia di privacy, trasparenza e trattamento dei dati; il Registro delle attività di trattamento; Analizzare i rischi (Normativa ISO e Circolare AgID n. 2/2017)

2. Capacità

Essere in grado di gestire la privacy, la trasparenza, dati e analizzare i rischi connessi all’esercizio dei pubblici poteri.

8. Metodologia didattica:

Obiettivi formativi

Metodologia didattica

1. Conoscenze

Lezioni frontali in aula con esempi pratici

2. Capacità

Lavori individuali

9. Valutazione apprendimento

Obiettivi formativi

Valutazione apprendimento

1. Conoscenze

I partecipanti alla fine del corso dovranno dimostrare di aver acquisito I principali concetti illustrati e dovranno saper sviluppare soluzioni autonome

2. Capacità

Ai partecipanti verrà somministrato un test di verifica delle competenze apprese

10. Supporto alla didattica:

Risorse Web

Slide e riferimenti bibliografici

Attrezzature e IT

Collegamento a internet, video proiettore

Tutoraggio e facilitazione

Il docente del corso assisterà i partecipanti durante le attività pratiche

11. Requisiti e modalità di partecipazione:

N° Partecipanti

Il numero massimo di partecipanti sarà di n. 30

ATTENZIONE: Il corso sarà attivato solo se si raggiungeranno 15 iscrizioni.

Quota di partecipazione

Associati ordinari in regola con la quota associativa 2019: Euro 50,00

 

Associati amici (Persone ed Enti) AIB in regola con la quota 2019: Euro 50,00

 

Associati AIB young (che non abbiano compiuto il 35° anno di età): Euro 30,00

 

Amici AIB Studenti (Studenti iscritti a specifici corsi universitari o di formazione professionale che non hanno superato il 30º anno di età) in regola con la quota 2019: Euro 20,00

 

Quote non soci AIB Non soci persone ed enti Euro 100,00 (+ IVA se dovuta Euro 122,00).

12. Modalità di registrazione:

Iscrizione obbligatoria:

Inviare una mail con la richiesta entro il 4 ottobre 2019, all’indirizzo:

sar-cer@aib.it

Le domande dovranno contenere:

– Cognome e nome, struttura di appartenenza, indirizzo, telefono, indirizzo e-mail.

– Modalità di pagamento:

per i soci AIB contanti, bonifico, bonifico a ricevimento fattura (Associazione Italiana Biblioteche – Sezione Sardegna cc n. 400980357 IBAN IT69F0200817205000400980357);

L’eventuale versamento della quota associativa per il 2019.

L’eventuale necessità di fattura e l’intestazione della stessa.

In caso di mancata partecipazione senza un preavviso di almeno tre giorni, verrà comunque richiesta (con fattura o ricevuta) una penale pari al 50% del costo di iscrizione al corso.

Le iscrizioni per i non associati verranno accettate con riserva e a completamento del numero massimo dei partecipanti.

Per i soci AIB, l’IVA è dovuta nel caso in cui il corsista richieda la fattura e l’intestatario della stessa non si a il socio AIB. Se viene richiesta la fattura, per godere della tariffa soci, deve risultare in regola con l’iscrizione AIB l’intestatario della fattura, non la persona che partecipa al corso.

Se l’ente che partecipa al corso è esente IVA, deve comunicare formalmente ai sensi di quale articolo di legge gode dell’esenzione.

La partecipazione di non soci costituisce servizio commerciale e richiede quindi, obbligatoriamente, l’aggiunta dell’IVA del 22% alla quota di iscrizione e la conseguente emissione di fattura.

Verrà data conferma agli iscritti tramite posta elettronica.

13. Docente: Avv. Mattia Tacchini

14. Programma e tempi:

Lezioni frontali in presenza

Venerdì 11 ottobre, orario 9:00-13:30 14:30-18:00

– Le definizioni e i concetti generali/principi veicolati dal GDPR (titolare, responsabile, persona autorizzata, dato personale comune/identificativo, dato particolare, dato giudiziario, dato biometrico/ecc., trattamento, consenso, pseudonimizzazione, misure tecniche e organizzative, ecc.).

– La base giuridica del trattamento (artt. 6 e 9 DPR) e, in particolare, l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri e i motivi di interesse pubblico rilevante.

– Le modifiche introdotte con il D.Lgs. n. 101/2018 nel Codice e, in particolare, gli artt. 2 ter e 2 sexies.

– L’informativa: tra semplicità e completezza.

– I diritti degli interessati (in particolare l’accesso) e la procedura per il loro esercizio.

– Il registro delle attività di trattamento e il registro delle categorie di attività.

– L’analisi dei rischi: la normativa ISO e le misure previste dalla Circolare AgID n. 2/2017.

– I data breach e la procedura per la loro gestione.

– Il DPO negli enti pubblici.

– Le sanzioni previste dal GDPR.

 

Parte sul rapporto tra privacy e trasparenza.

– La trasparenza in generale: il D.Lgs. n. 33/2013 e le modifiche introdotte dal D.Lgs. n. 97/2016.

– Gli obblighi di trasparenza in capo alla PA: breve esame degli obblighi di pubblicazione più importanti.

– L’Ente tra privacy e trasparenza. Il contemperamento di questi due obblighi alla luce delle linee guida del Garante.

 

Privacy e diritto di accesso nella PA:

– Le varie tipologie di accesso previste dalla normativa vigente: accesso documentale, accesso civico semplice e accesso civico generalizzato.

– L’accesso nel rispetto della vigente normativa in tema di privacy.

  • prova finale

A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di frequenza previo superamento del test di fine corso utile ai fini della qualificazione professionale, ai sensi dell’art. 5 del regolamento d’iscrizione all’AIB.

La partecipazione al corso è valevole per il riconoscimento dei crediti richiesti per l’attestazione professionale AIB. Ai partecipanti sarà chiesto di compilare un test per la verifica del loro grado di apprendimento rispetto al raggiungimento degli obiettivi formativi dichiarati e un test di valutazione del corso.

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/sardegna/2019/76489-corso-sulla-privacy-e-aggiornamenti-sul-gdpr-general-data-protection-regulation-il-nuovo-regolamento-europeo-in-materia-di-protezione-dei-dati-personali/. Copyright AIB 2019-09-25. A cura di Vanni Bertini, ultima modifica 2019-10-06