Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Il futuro delle biblioteche pubbliche: Messina e Catania, 21-22 ottobre 2013

L’Associazione italiana biblioteche (AIB) – Sezione Sicilia, in convenzione con il Consorzio sistema bibliotecario nord-ovest di Milano (CSBNO), e le società Horizons unlimited di Bologna, Keyover di Tremestieri Etneo (CT) e Xsystems di Cagliari, si è impegnata a organizzare entro la fine del 2013 nove meeting provinciali sulla biblioteca pubblica digitale, destinati a bibliotecari, dirigenti, amministratori dei Comuni e di tutte le Istituzioni con biblioteche aperte al pubblico nella Regione. Il progetto ha come focus il rinnovamento delle biblioteche pubbliche siciliane, ed il ruolo della cooperazione tra le reti di biblioteche per lo sviluppo di un servizio bibliotecario pubblico moderno ed efficiente, che non solo permetta la sopravvivenza delle nostre istituzioni culturali, ma ne garantisca il pieno riconoscimento sociale, in sintonia con le attese dei cittadini. I primi due meeting si sono tenuti a Palermo e a Trapani il 23 e 24 settembre scorso.

Il ciclo di appuntamenti, che ha ottenuto il patrocinio dell’Assessorato dei beni culturali e dell’identità siciliana, permetterà di approfondire e concretizzare la riflessione già sviluppata nel corso dell’incontro Biblioteche pubbliche e cooperazione: una proposta per la Sicilia, realizzato a Palermo presso la Biblioteca centrale della Regione Siciliana “Alberto Bombace” lo scorso 30 aprile: http://www.aib.it/struttura/sezioni/sicilia/2013/34136-cooperazione-2/. In quella sede è stato dimostrato come il partenariato pubblico-privato può costituire un punto di svolta per il futuro delle nostre biblioteche. Un ambito in cui la cooperazione si rivela strategica per il buon funzionamento del servizio bibliotecario pubblico è quello dell’offerta di risorse e servizi digitali (e-book, edicola digitale, file musicali e video, corsi di lingua interattivi, gestione tramite web di eventi culturali, etc.), mediante l’impiego di strumenti (MLOL, Cafélib, SiMonLib, Cosedafare) di provato successo presso diversi sistemi bibliotecari italiani, anche ai fini della misurazione e valutazione dell’efficacia ed efficienza dei servizi. Il progetto può essere in parte finanziato con il programma AGIRE-POR dell’Unione europea.
Le biblioteche che aderiranno alla Convenzione potranno usufruire di un test gratuito, valevole fino al 31 dicembre 2014, per l’utilizzo, a beneficio di tutti gli utenti finali, delle piattaforme web personalizzate a cui sono collegati i servizi e programmi offerti, in modo da poterne verificare direttamente l’efficacia e l’utilità; con i bibliotecari saranno concordati appositi momenti formativi da erogarsi in tempi brevi (anche in modalità FAD) per gli aspetti tecnici della gestione dei servizi.

Il terzo e il quarto meeting si terranno a Messina il 21 ottobre 2013 dalle 9.30 alle 13.30 presso il Palacultura “Antonello da Messina” con la collaborazione del Comune di Messina, e a Catania il 22 ottobre 2013 dalle 9.30 alle 13.30 presso la Sala conferenze della Biblioteca multimediale “Vincenzo Bellini”, con la collaborazione della Città di Catania.

La partecipazione è gratuita. A chi ne farà richiesta, sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per informazioni anzalone@aib.it

Programma del meeting di Messina

Il futuro delle biblioteche pubbliche

Palacultura
Viale Boccetta – Messina

Lunedì 21 ottobre 2013 – Ore 9.30-13.30

9:00 – Registrazione

9:30 – Indirizzi di saluto
Salvatore Scuto (Soprintendente per i Beni culturali e ambientali di Messina)
Melina Prestipino (Dirigente U.O. XIII – Beni bibliografici e archivistici della Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali di Messina)
Sergio Todesco (Assessore alla Cultura del Comune di Messina)
Patrizia RUsso (Responsabile della Biblioteca comunale “Tommaso Cannizzaro” di Messina)
Dora Rattazzi (Responsabile dell’Archivio storico comunale di Messina)
Giuseppe Lipari (Presidente dell’Associazione culturale “Intervolumina”)
Provvidenza Maria Mogavero (Presidente regionale dell’AIB)

10:00 – Interventi
Gianni Stefanini (Coordinatore Commissione nazionale biblioteche pubbliche AIB, Direttore CSBNO)
Giulio Blasi (Amministratore delegato di Horizons Unlimited, Bologna)
Sabrina Cocco (Xsystems, Cagliari)
Francesco Calabrò (Amministratore di Keyover, Tremestieri Etneo)

13:00 – Dibattito e conclusione

Locandina Messina (pdf)

Programma del meeting di Catania

Il futuro delle biblioteche pubbliche


Sala conferenze della Biblioteca multimediale “Vincenzo Bellini”
Via A. Di Sangiuliano, 307 – Catania

Martedì 22 ottobre 2013 – Ore 9.30-13.30

9:00 – Registrazione

9:30 – Indirizzi di saluto
Venera Greco (Soprintendente per i Beni culturali di Catania)
Augusta Manuele (Direttore dell’Area Cultura e Turismo della Città di Catania)
Anna Quartarone (Direttore della Biblioteca multimediale “Vincenzo Bellini” di Catania)
Provvidenza Maria Mogavero (Presidente regionale dell’AIB)

10:00 – Interventi
Gianni Stefanini (Coordinatore Commissione nazionale biblioteche pubbliche AIB, Direttore CSBNO)
Giulio Blasi (Amministratore delegato di Horizons Unlimited, Bologna)
Sabrina Cocco (Xsystems, Cagliari)
Francesco Calabrò (Amministratore di Keyover, Tremestieri Etneo)

13:00 – Dibattito e conclusione

Locandina Catania (pdf)



URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/sicilia/2013/38372-futuro-biblioteche-pubbliche-sicilia-2/. Copyright AIB 2013-10-10. Creata da Rosa Angela Anzalone, ultima modifica 2013-12-02 di Rosa Angela Anzalone