Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

In biblioteca, buoni contenuti digitali per bambini

Il webinar di aggiornamento professionale è organizzato dall’AIB – Sezione Trentino Alto Adige con il contributo finanziario dell’Ufficio educazione permanente, biblioteche ed audiovisivi della Provincia Autonoma di Bolzano.


Data: 25 maggio 2020 con orario 9.00 – 12.00

Tipologia: Corso base

Scopo:

Nel giro di una generazione, l’universo dei media che ci circonda è radicalmente cambiato, così come si sono modificate le abitudini e le modalità di utilizzo di schermi e prodotti culturali, soprattutto nelle fasce di utenza più giovani. In particolare, per la fascia pre-scolare, si è delineata una nuova produzione di contenuti digitali da fruire soprattutto mediante supporti touchscreen. Il corso fornirà gli strumenti per conoscerli in modo approfondito (anche in relazione al mondo del libro di carta) e utilizzarli in ottica di co-viewing e co-playing con i più piccoli.

 

Contenuto:

Si parte da un’analisi del panorama dei consumi mediali e delle nuove modalità di attenzione e di lettura delle giovani generazioni per arrivare alla definizione delle opportunità di utilizzo degli schermi con la fascia 0-6 anni. Dopo uno sguardo al funzionamento dei principali appstore in relazioni ai contenuti per famiglie, vengono forniti esempi di buone applicazioni mobile da utilizzare con i bambini, sia in chiave narrativa che creativa.

  • Descrizione dello scenario di consumo mediale delle generazioni più giovani
  • Come si legge nel nuovo ecosistema della (dis)attenzione
  • Navigazione guidata di app narrative e creative per bambini
  • Prova d’uso dell’app Toontastic

 

Qualificazione EQF: 6

Area tematica e codice OF: 6.6.3 App  

Obiettivi formativi:

Cosa si apprenderà?

Alla fine del Corso AIB il partecipante sarà capace di:

1. Conoscenze

Conoscere l’ecosistema del consumo mediale di riferimento delle nuove generazioni, tra continuità e discontinuità con il passato

Approcciare gli schermi per farne un uso creativo con i bambini in biblioteca.

 2. Capacità

Conoscere e orientarsi nella promozione della lettura anche mediante l’offerta di contenuti che sfruttano strumenti e tecnologie digitali.

Metodologia didattica

Il corso sarà tenuto online su piattaforma Meet. La docente baserà l’intervento su una presentazione (slides) e sulla navigazione guidata di alcune applicazioni mobile per bambini, che scorreranno a schermo. La parte finale del corso prevede che gli iscritti, guidati dalla docente, utilizzino l’app Toontastic che si chiede cortesemente di scaricare.

Programma:

  • Descrizione dello scenario e delle tendenze di consumo mediale delle nuove generazioni.
  • L’impatto del digitale: opportunità e rischi, nelle posizioni degli psicologi J.M. Twenge e J. Shapiro
  • Il nuovo ecosistema della (dis)attenzione: le indicazioni della neuroscienziata M. Wolf e dell’esperto di media H. Jenkins per preservare la lettura profonda nelle nuove generazioni e al contempo stimolare le competenze chiave per vivere in un mondo connesso
  • Opportunità di utilizzo degli schermi da parte dei bambini 0-6 anni, secondo le indicazioni di pedagogisti e pediatri
  • I principali app store e le politiche di tutela dei minori
  • A partire da un confronto tra la versione cartacea e digitale de Il libro bianco di Silvia Borando (Ed. Minibombo), navigazione guidata di una selezione di app narrative e creative per bambini
  • Prova d’uso dell’app Toontastic

Valutazione apprendimento:

Obiettivi formativi

1. Conoscenze

I partecipanti alla fine del corso dovranno di mostrare di aver acquisito i concetti principali illustrati e di saper sviluppare soluzioni autonome.

2. Capacità

Verrà inviato un questionario di verifica delle competenze apprese secondo il percorso di studio indicato al punto attestazione e valutazione.

 

Supporto alla didattica: Risorse web e slides 

Requisiti e modalità di partecipazione:

Gli associati persona o i soci Ente (fino ad un massimo di 3 persone) AIB e BVS che lavorano in una biblioteca della Provincia di Bolzano partecipano gratuitamente.
Per i non soci AIB/ BVS (persona ed Ente) che lavorano in una biblioteca della Provincia di Bolzano la quota è di € 15 + IVA del 22%

Per gli altri soci AIB la quota è di € 10 euro.
Le tariffe per i soci sono fuori campo IVA.

Per gli altri non soci AIB la quota è di 20 euro + IVA del 22%.
I soggetti esenti devono comunicare l’eventuale riferimento normativo.

L’IVA va sempre aggiunta alla quota di iscrizione nel caso in cui il corsista non sia socio AIB. E’ altresì dovuta nel caso in cui l’intestatario della fattura non sia socio AIB. Per godere della tariffa soci, deve risultare in regola con l’iscrizione AIB l’intestatario della ricevuta/fattura, non la persona che partecipa al corso.

 

N° Partecipanti

minimo 10 – massimo 60 iscritti 


Docenti e tutor:

Docente

Elisa Salamini – Associazione Mamamò

 Attestazione e valutazione

Modalità di iscrizione

L’iscrizione è obbligatoria indicando nome e cognome, ente di appartenenza, iscrizione all’AIB, entro il , compilando il seguente modulo online.

Il pagamento del corso dovrà essere eseguito sul c/c bancario intestato a Associazione italiana Biblioteche-Sezione Trentino Alto-Adige, presso Unicredit Banca, agenzia Trento Galilei, IBAN: IT06N0200801820000100717443 – BIC/SWIFT: UNCRITM1OHV, specificando la causale.

L’accesso alla piattaforma verrà fornito via mail ai partecipanti direttamente il giorno del corso.

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/taa/2020/81912-in-biblioteca-buoni-contenuti-digitali-per-bambini/. Copyright AIB 2020-05-13. Creata da Claudia Dalla Zotta, ultima modifica 2020-05-14 di Claudia Dalla Zotta