Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Verbale della riunione del Cer-Aib TAA, 7/2/2012

Trento, 7 febbraio 2012

Presenti: Elena Corradini, Diamila Righi, Annamaria Maturi, Morena Bertoldi, Eusebia Parrotto, Ugo Scala, Maria Lunelli (in videoconferenza)

La riunione prende avvio alle 20.10.

La Presidente comunica innanzitutto che è confermato l’incontro con Stefano Parise per la presentazione di “Dieci buoni motivi per andare in biblioteca”, in data 6 marzo e con ogni probabilità presso la Biblioteca comunale di Trento in Sala Affreschi; Eusebia Parrotto verificherà nei prossimi giorni la disponibilità definitiva della sala. La Presidente precisa invece che la presentazione trentina del libro di Ventura “La biblioteca rende”, decisa nella scorsa riunione del CER, verrà spostata, su richiesta specifica dell’autore, in un giorno da definire nel periodo compreso tra marzo e aprile.

La Presidente informa che domani ritirerà i pieghevoli relativi alle attività formative organizzate con la PAB e li porterà direttamente a Bolzano in vista dell’incontro con A. Agnoli, assieme alle copie del libro da distribuire ai partecipanti. La Presidente confida che la presentazione potrà essere l’occasione per discutere il tema controverso dell’uso dei volontari in biblioteca, posto alla attenzione dei bibliotecari dal presidente nazionale Parise nella lista AIB-CUR.

La Presidente propone di dare stesura definitiva alla lettera da inviare ai giornali, sul tema delle nuove biblioteche in Trentino, sulla base del testo predisposto da Eusebia Parrotto. Eusebia Parrotto ritiene opportuno non aggiungere riferimenti al tema della stesura del regolamento provinciale; tale impostazione è condivisa dall’intero CER.

La Presidente ha proposto a Alessandro Fontanari di intervenire come correlatore nella presentazione del libro di Ventura a Trento; Fontanari si riserva di leggere il libro e dare una risposta in tempi brevi.
La Presidente condivide l’opportunità di organizzare in Trentino un’attività formativa sul tema del web semantico e di quello ad esso collegato della gestione dei siti internet, come da proposta del collega Carlo Favale; l’intento del CER sarà quella di declinare il tema del web semantico in modo da incontrare l’interesse, sia delle biblioteche specialistiche e universitarie, che di quelle pubbliche di base, attraverso una organizzazione modulare in più momenti didattici, che consenta anche una partecipazione parziale a solo alcuni incontri.

Gli altri argomenti, non sviluppati sufficientemente nel precedente incontro, che il CER intende porre all’attenzione della PAT nella programmazione delle prossime attività formative sul territorio trentino sono: il marketing delle biblioteche e il fund raising, la gestione degli eventi culturali in biblioteca e il diritto d’autore.

La Presidente propone di modificare l’ordine di presentazione delle attività sul sito, passare dall’attuale sequenza ordinata per ente finanziatore, ad una più fruibile presentazione cronologica, pur mantenendo una area delle news per gli eventi in arrivo; la nuova impostazione è condivisa dai membri del CER all’unanimità. Maria Lunelli ricorda la necessità di accordarsi con la ditta di trasporti scelta per i viaggi a Bologna e Torino.

Eusebia Parrotto propone di far seguire all’incontro con Parise dedicato ai bibliotecari un incontro aperto al pubblico. La proposta è valutata positivamente dall’intero CER; si deve tuttavia valutare quale sia la sede più adatta e una opportuna strategia di comunicazione dell’evento (intervista sui quotidiani locali, coinvolgimento delle associazioni di amici della biblioteca presenti sul territorio, lettera agli amministratori). Alle 21.00 Maria Lunelli lascia il collegamento in videoconferenza.

La seduta è tolta alle 21.38.

Verbale redatto da Ugo Scala

Letto, approvato e sottoscritto

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/taa/taa-cer/2012/19329-verbale-cer-120207/. Copyright AIB 2012-02-20. A cura di Andrea Marchitelli, ultima modifica 2018-11-25