Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

E-book in biblioteca: un corso ed un concorso

di Anna Maria Tammaro

Il Corso AIB-Regione Toscana “E-book in biblioteca” si è svolto dal 31 ottobre al 9 dicembre ed è stato un corso di base finalizzato a preparare i bibliotecari ad organizzare e gestire collezioni digitali di e-book e saper offrire servizi basati su questi (http://e-bookinbiblioteca.blogspot.it/). Il Corso prevedeva un lavoro finale, costituito da un Progetto da realizzare nella Rete bibliotecaria relativo all’avvio di un servizio e-book. La premiazione dei vincitori è avvenuta lo scorso 15 giugno ad Empoli, da parte della Presidente della Sezione AIB Toscana, Sandra Di Majo, il rappresentante della Regione Toscana, Luigi Milite, ed uno dei docenti del Corso, Anna Maria Tammaro. Ha partecipato Patrice Landry dell’IFLA.

Sandra Di Majo ha sottolineato l’importanza del corso “E-book in biblioteca” dal punto di vista dei contenuti ed ulteriori aspetti riscontrati che lo hanno distinto come un’ottima opportunità di formazione. Di notevole importanza come sottolineato dalla Di Majo il fatto di essersi soffermati sulla valutazione finale svoltasi a doppio livello, ovvero sia da parte dei discenti sia da parte dei docenti, che ha portato alla premiazione finale, ritenuta uno stimolo per realizzare nel migliore dei modi possibili il progetto del corso. La Commissione di valutazione, formata dai docenti del Corso, ha usato i seguenti criteri di valutazione, che erano stati precedentemente concordati coi partecipanti: valore del progetto apportato agli agli utenti, soddisfazione di un bisogno preciso, sostenibilità e integrazione con gli stakeholders nel territorio. I vincitori hanno avuto come dono della Sezione AIB Toscana un dispositivo e-reader.

 

Primo Premio Rete Bibliolandia

Biblioteca digitale per l’insegnamento dell’italiano

Il progetto ha identificato il bisogno degli immigrati di passare il test L2. E’ stato creato un nuovo format, che potrà essere usato da altri enti, per aiutare quegli immigrati che non hanno tempo di seguire corsi e che possono avere il materiale necessario su un e-book. Il progetto attiverà inoltre ampie collaborazioni nel territorio e sarà sostenibile anche con aiuto dei privati.
Il giudizio finale è Eccellente.

 

Secondo Premio Rete REDOS

E-book@lla tua biblioteca

Il progetto prevede un programma di formazione degli utenti all’uso degli e-book (inclusi colleghi ed insegnanti delle scuole della provincia) ed in particolare degli anziani. E’ stato calcolato un costo di 0,10 centesimi per abitante, da reperire da istituzioni pubbliche e sponsor privati. Prevede un’ampia collaborazione con Associazioni ed Enti sul territorio.
Giudizio finale Ottimo

 

Terzo Premio Rete Re.Pro.Bi

La biblioteca che nutre

Il progetto prevede un programma di educazione alimentare per i bambini delle scuole primarie di Montignoso. Coinvolge docenti delle scuole ed esperti per selezionare e creare materiale educativo da fruire attraverso gli e-book. Prevede collaborazioni con enti ed associazioni nel territorio ed incontri programmati nelle scuole.
Giudizio finale: Ottimo

 

La Commissione ha deciso di premiare anche il miglior progetto individuale, tra quelli presentati, aggiungendo un 4. premio.

 Quarto Premio Biblioteca Castelnuovo di Garfagnana

La biblioteca In-superabile

Il progetto si propone di usare gli e-book per persone con handicap visivo e/o con handicap di apprendimento. Intende formare ragazzi disabili, i loro accompagnatori, i docenti ed alcuni volontari all’uso degli e-book dotati di particolari applicazioni per tali handicap. Organizza un focus group con gli interessati per ascoltare le loro esigenze. Inoltre intende avviare collaborazioni con case editrici e produttori di e-reader.
Giudizio finale: Buono.

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/toscana/bibelot/bibelot-2-2012/2012/25787-e-book-in-biblioteca-un-corso-ed-un-concorso/. Copyright AIB 2012-08-20. A cura di Marta Motta, ultima modifica 2012-08-21