Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Rete Re.Pro.Bi: La biblioteca che nutre

di Federica Pucci e Alessandra Babboni

Studi recenti riguardanti l’alimentazione giovanile, hanno messo in luce come, anche in Italia, sia necessario investire tempo e conoscenze verso l’educazione alimentare che coinvolge i ragazzi in età scolare. Molti bambini e ragazzi ormai conducono una vita sedentaria con una dieta ricca di grassi e zuccheri che provoca spesso gravi danni allo sviluppo e genera complicanze per la salute come diabete, ipertensione e problemi cardiaci. Proprio tali motivazioni stanno alla base della decisione di redigere un progetto che, attraverso metodi e approcci nuovi, riesca a catturare l’attenzione dei bambini e nello stesso tempo fornisca loro nozioni importanti di educazione alimentare.

Creare un’abitudine alla corretta alimentazione, imparando a gustare il cibo e selezionandolo fra le diverse offerte del mercato è l’obiettivo che si prefigge il progetto “La Biblioteca che nutre”. Tramite esperti del settore, con l’ausilio degli insegnanti e attraverso letture specifiche sull’argomento, l’iniziativa punta al miglioramento delle abitudini alimentari, ricercando il benessere psicofisico dei ragazzi, favorendo e sviluppando nello stesso tempo, la cultura del cibo attraverso la conoscenza del territorio e delle pubblicazioni esistenti sul tema. La Biblioteca diventa promotrice e organizzatrice di incontri e lezioni, mettendo a disposizione degli utenti e dei ragazzi, gli e-book esistenti in tema di alimentazione giovanile. Avvalendosi di professionisti del settore quali nutrizionisti, medici sportivi, allevatori ed esponenti della Coldiretti locale, il tema dell’alimentazione in età scolare è affrontato in tutti i suoi aspetti, attraverso un approccio leggero e accattivante.

Grazie al cofinanziamento della Regione Toscana, la Biblioteca Civica di Montignoso ha acquistato recentemente cinque e-reader che verranno messi a disposizione di tutti utenti. Due di questi saranno destinati al progetto “La Biblioteca che nutre” e prestati ai ragazzi che ne faranno richiesta. Gli e-book contenuti nei lettori, che saranno di autori diversi e tratteranno argomenti vari, consentiranno ai ragazzi di scegliere le letture a loro più congeniali. Tali letture anticiperanno gli incontri con gli esperti del settore, cosicché gli alunni potranno confrontarsi e interagire con i relatori, avendo già un bagaglio di conoscenza alle spalle, in materia di alimentazione.

Fase finale del progetto sarà la realizzazione di un vero e proprio e-book illustrato e inedito che le autrici del progetto realizzeranno di concerto con gli insegnanti e i ragazzi che avranno aderito all’iniziativa. Una pubblicazione che sarà inserita sugli e-reader della Biblioteca Civica e messa a disposizione della Rete Provinciale delle Biblioteche di Massa Carrara (Re.Pro.Bi.). Il progetto che è in fase di pianificazione e ultimazione, partirà nel corso della seconda metà dell’anno scolastico 2012/2013.

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/toscana/bibelot/bibelot-2-2012/2012/25800-rete-re-pro-bi-la-biblioteca-che-nutre/. Copyright AIB 2012-08-20. A cura di Marta Motta, ultima modifica 2012-08-21