Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Biblioteca Domus Galilaena

di Maura Beghè

La Domus Galilaeana sin dalla sua nascita e per indicazione espressa dallo stesso Giovanni Gentile all’atto della fondazione (discorso del 15.10.1939) doveva divenire luogo di raccolta di “pubblicazioni antiche e moderne riferentisi a Galileo e alla sua scuola … un centro di studi galileiani e in generale di studi di storia della scienza”.
Anche per l’edizione 2013 la Biblioteca Domus Galilaeana ha partecipato agli eventi organizzati all’interno della manifestazione nazionale “Bibliopride”. Per tutto il mese di ottobre sono state organizzate visite guidate nelle sale della biblioteca per illustrare lo sterminato patrimonio librario e archivistico dell’Istituto che conta più di 40.000 volumi e archivi di scienziati del calibro di Enrico Fermi ed Ettore Majorana.
Nelle mattine del 13 e del 27 ottobre è stata poi organizzata la III edizione della Caccia al Tesoro “Il Mistero di Galileo”. La Caccia al tesoro, gratuita e aperta a grandi e piccini, ha visto una grande partecipazione di pubblico.

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/toscana/bibelot/bibelot-34-2013/2014/41065-biblioteca-domus-galilaena/. Copyright AIB 2014-02-19. A cura di Marta Motta, ultima modifica 2014-02-19