Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Verbale assemblea regionale 25 ottobre 2013

Verbale assemblea AIB sezione Umbria – Perugia, 25 ottobre 2013

Venerdì 25 ottobre 2013 si è svolta presso la Sala della Partecipazione del Consiglio Regionale l’Assemblea regionale dei soci della Sezione Umbria dell’AIB, regolarmente convocata, con il seguente ordine del giorno:

  1. comunicazioni del Presidente
  2. bilancio consuntivo anno 2013
  3. bilancio preventivo 2014
  4. aggiornamenti sul programma 2013
  5. varie ed eventuali.

L’Assemblea è stata preceduta dall’incontro “MAB Umbria si presenta”, aggiornamento sul programma di attività di MAB Umbria, e dalla presentazione -a cura della Fondazione Uguccione Ranieri di Sorbello – del Progetto LoCloud.
La riunione ha inizio alle ore 15,50 alla presenza dei soci elencati nel registro delle presenze. Il presidente della Sezione Gabriele De Veris apre l’Assemblea con i saluti e le comunicazioni ai soci. Si ricorda  che i giorni 28-29 novembre si terrà a Roma il 58° Congresso nazionale dell’AIB  “Quale lavoro in biblioteca? Riconoscimento professionale e valorizzazione della professione bibliotecaria”. Nell’ambito del Congresso, e in particolare nell’Assemblea generale degli associati convocata per il giorno 29 novembre 2013, si discuterà sul Regolamento delle iscrizioni e sul riconoscimento della professione. A questo proposito il presidente spiega i punti più importanti che interessano il nuovo Regolamento delle iscrizioni e il suo adeguamento alle disposizioni della L. 4/2013 sulle professioni non regolamentate avvalendosi delle slide a cura di Enrica Manenti e Maria Abenante “Dopo la legge n. 4/2013 : il bibliotecario professionista e l’azione dell’AIB”.

Successivamente il presidente – in assenza del tesoriere – illustra all’Assemblea i dati riguardanti il Bilancio consuntivo del presente esercizio.  Non si riscontrano sensibili scostamenti con le previsioni di entrate e spese. Per quanto riguarda le iscrizioni si fa presente che c’è un aumento dei soci persona e un calo dei soci enti, ritenendo che il ritardo delle iscrizioni delle biblioteche sia dovuto alle procedure burocratiche che interessano i pagamenti delle pubbliche amministrazioni. Alcuni soci presentano proposte per incrementare le entrate dell’associazione attraverso la vendita delle pubblicazioni AIB anche in forma digitale.

Come previsto al punto 3 dell’OdG viene presentato il Bilancio preventivo per l’anno 2014. Il presidente propone di integrare il bilancio con il contributo previsto per l’iniziativa A corto di libri che ammonta a Euro 500. L’assemblea approva.

Il presidente illustra il programma delle attività della sezione per il corrente anno:
Si sottolinea l’interesse dei soci alle iniziative che sono state già realizzate, in particolare il seminario introduttivo su Linked data (5 febbraio) , l’aggiornamento sulle regole di catalogazione REICAT, la riunione per l’avvio di una conferenza cittadina delle biblioteche, il convegno Olavep di Assisi sul volontariato in biblioteca , il censimento delle biblioteche scolastiche, la presentazione del libro “Biblioteche: valore e valori. Atti della giornata di studi, Roma 21 maggio 2012” con la partecipazione della curatrice Lucia Antonelli; la nascita del MAB e iniziative portate avanti insieme con le altre associazioni; la premiazione a Torino del concorso A corto di libri; la partecipazione a Orizzonte di libri a Spoleto; presentazioni e patrocini nell’ambito del Maggio dei libri; le giornate Cloud City a Orvieto; il viaggio di studio alle biblioteche storiche di Roma;
iniziativa tenutasi a Collelungo riguardante il progetto IN VITRO e programmazione delle attività con il coinvolgimento di soggetti pubblici e privati interessati alla diffusione della lettura attraverso il Patto locale per la lettura;
formazione programmata nella prima metà di novembre per quanto riguarda NpL in collaborazione con la Regione dell’Umbria;
presentazione  del corso in merito alla valorizzazione delle collezioni del XV secolo a cura di Alessandra Panzanelli, con la spiegazione del database e del thesaurus del CERL. (16-17 dicembre), dando luogo a una breve discussione su alcuni aspetti organizzativi del corso;
viaggi di studio MAB a Prato (per usufruire della mostra Da Donatello a Lippi possibilmente entro dicembre con visita alla biblioteca Lazzerini e in gennaio a Pistoia (Biblioteca San Giorgio);
giornata per le biblioteche umbre, da tenere a gennaio o febbraio, dedicata ai sistemi bibliotecari, ai consorzi e unioni di Comuni;
corso sulla revisione delle raccolte: docente Loredana Vaccani, richiesto dalla biblioteca di Terni;
corso sulla valorizzazione del personale della biblioteca docente la psicologa Rosella de Leonibus;
seminario su Internet senza paura, rivolto a bibliotecari, genitori e scuole, in collaborazione con la Polizia (tramite Lucia Russo);
seminario di informatica pratica di base, tenuto da Gabriele De Veris, nelle biblioteche che ne faranno richiesta, sulla base delle esigenze segnalate dai partecipanti;
nuovo incontro per le biblioteche di Perugia: dopo una prima riunione ci siamo fermati e dovremmo riprendere i contatti (un lavoro che probabilmente porterà a termine il prossimo CER);
si riprenderà l’argomento “biblioteche e carceri”, a seguito dell’accordo tra l’AIB e la Direzione degli istituti di pena.
L’assemblea prende atto e approva il programma delle attività e delle iniziative illustrate.
I lavori della giornata si concludono alle ore 17.20
Il segretario verbalizzante: Gustavo Rella  –  Il presidente: Gabriele De Veris



URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/umbria/2013/38953-verbale-assemblea-regionale-25-ottobre-2013/. Copyright AIB 2013-11-10. Creata da Gabriele De Veris, ultima modifica 2013-11-10 di Gabriele De Veris