Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

AIB Umbria per il progetto Comunità per la lettura 0-6

Progetto realizzato con il finanziamento del Centro per il libro e la lettura

Comunità per la lettura 0-6 è il progetto vincitore del Bando 2019 “Leggimi 0-6” finanziato dal Centro per il libro e la lettura, curato dall’Associazione Culturale Pediatri Umbria, soggetto responsabile, in collaborazione con Regione Umbria – Servizio Valorizzazione risorse culturali, Musei, archivi e biblioteche, soggetto partner principale, con l’Associazione Matty and Co. Progetto d’Amore ONLUS e con l’Associazione Italiana Biblioteche Sezione Umbria.

Il progetto, che ha durata annuale (gennaio 2021 – gennaio 2022), in continuità con il progetto Salute Infanzia 2.0 inserito del Piano regionale di Prevenzione 2014-2019 e con quanto già realizzato con Nati per Leggere Umbria, si propone di realizzare nelle nove Zone sociali della provincia di Perugia altrettante “Comunità per la lettura 0-6”: a queste sarà affidato l’impegno di favorire la buona pratica della lettura ad alta voce in famiglia attraverso la costituzione di una forte alleanza tra il mondo sanitario, culturale, sociale, educativo e le famiglie stesse.

In ognuna delle nove Zone sociali si lavorerà per sviluppare una comunità formata da operatori di differenti professionalità (pediatri, bibliotecari, educatori) e volontari NpL che realizzeranno e promuoveranno le azioni previste dal progetto, con attenzione anche ai bisogni specifici dei bambini con diverse abilità. Il coordinamento tra i vari territori sarà garantito da una cabina di regia centrale composta da rappresentanti di ACP Umbria, AIB Umbria, Regione Umbria.

Per saperne di più sul progetto Comunità per la lettura 0-6

L’impegno di AIB Umbria si concretizza oltre che nella collaborazione alla selezione di libri da acquistare, nella organizzazione di due delle quattro azioni formative riservate agli operatori coinvolti nel progetto. In ragione della perdurante emergenza sanitaria le azioni sono state pensate per essere erogate utilizzando gli strumenti digitali e la formazione a distanza.
Il primo corso riguarda la promozione della lettura 0-6 utilizzando i social e la messaggistica, il secondo vuole fornire una introduzione alla Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) , ai libri in simboli e ad altre tipologie di libri per favorire l’avvicinamento alla lettura di bambini con bisogni speciali o difficoltà linguistiche.

Dall’8 al 29 aprile 2021 si svolgeranno in modalità FAD le cinque sessioni del corso “Promuovere la lettura 0-6 in famiglia utilizzando i social e la messaggistica”, docente Cristina Bambini, assistente di biblioteca e social media manager presso Biblioteca San Giorgio – Pistoia, autrice di due libri pubblicati con l’Editrice Bibliografica nel 2014, Come organizzare la presenza della biblioteca sui social network e La biblioteca diventa social, scritto insieme con T. Wakefield.

Dal 4 al 19 maggio 2021 sempre in modalità FAD sono programmate le tre sessioni del corso “Introduzione alla CAA e agli inbook”, docenti Antonio Bianchi, Laura Bernasconi, Valeria Cimò, Silvia D’Ambrosio, Roberta Palazzi.

Locandina programma                                Locandina Inbook

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/umbria/attivita-della-sezione/aib-umbria-per-il-progetto-comunita-per-la-lettura-0-6/. Copyright AIB 2021-04-22. Creata da Mario Coffa, ultima modifica 2021-04-22 di Mario Coffa