[AIB]  AIB-WEB. Materiali per la storia dei bibliotecari italiani
AIB-WEB | Materiali per la storia dei bibliotecari | Dizionario dei bibliotecari


[Ritratto]

Pigliaru, Antonio

(Orune NU 17 agosto 1922 Sassari 27 marzo 1969)

Figlio di due maestri elementari, dopo il liceo a Sassari si laureò in filosofia all'Università di Cagliari nel 1947.
Assistente ordinario di filosofia del diritto all'Università di Sassari dal 1950, conseguita la libera docenza nella materia fu poi dal 1958/59 professore incaricato di diritto agrario e quindi di dottrina dello Stato, sempre nell'Università di Sassari. Divenne poi professore ordinario di dottrina dello Stato nello stesso ateneo.
Tra gli intellettuali più rappresentativi e impegnati della Sardegna del dopoguerra, pubblicò studi importanti, fra i quali La vendetta barbaricina come ordinamento giuridico (1959). Fu inoltre fondatore e direttore della rivista «Ichnusa».
Coinvolto nell'Associazione italiana biblioteche che in Sardegna cercava di interessare personalità della politica e della cultura alle attività per lo sviluppo delle biblioteche, venne eletto nel Comitato regionale della Sezione per il triennio 1955-1958 e confermato nel 1958-1961.
A lui sono intitolate la Biblioteca comunale di Porto Torres, quella di Orune e la Biblioteca interfacoltà per le scienze giuridiche, politiche ed economiche dell'Università di Sassari.

Alberto Petrucciani

Panorama biografico degli italiani d'oggi, a cura di Gennaro Vaccaro. Roma: Curcio, 1956, p. 1212.

Chi scrive?: repertorio bio-bibliografico e per specializzazioni degli scrittori italiani. Milano: ILE, 1962, p. 762.

Antonio Pigliaru: la vita e le opere: materiali on-line. http://www.pigliaru.it. Comprende elenchi degli scritti di e su Pigliaru e una scelta di testi.

Guido Melis. La Sardegna di Pigliaru. In: Radio brada: 8 settembre 1943: dalla Sardegna la prima voce dell'Italia libera, a cura di Romano Cannas. Roma: Rai ERI, 2004, p. 225-230.

Paolo Carta. L'archivio di Antonio Pigliaru. (Cronache e notizie). «Le carte e la storia», 12 (2006), n. 1, p. 143-145.

Un cordiale ringraziamento a Giovanni Pigliaru per le segnalazioni.



Copyright AIB 2004-02-05, ultimo aggiornamento 2015-08-16, a cura di Alberto Petrucciani
URL: http://www.aib.it/aib/stor/bio/pigliaru.htm

AIB-WEB | Materiali per la storia dei bibliotecari | Dizionario dei bibliotecari