[AIB]  AIB. Pubblicazioni. DBBI20
AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | DBBI20 Indice delle voci

Dizionario bio-bibliografico dei bibliotecari italiani del XX secolo

[Ritratto]

[Altra immagine]

Simonato, Giovanni Maria

(Campo San Martino PD 23 ottobre 1904 - ? )

Dopo la laurea in lettere e il servizio militare (1924-1926) conseguì il diploma della Scuola storico-filologica delle Venezie e insegnò dal 1929 al 1932 in scuole medie non statali. Da novembre 1932 lavorò, non di ruolo, alla Biblioteca della Facoltà di lettere e filosofia dell'Università di Padova.
Entrò nelle biblioteche statali il 16 agosto 1933, come bibliotecario aggiunto, destinato probabilmente alla Biblioteca Marciana di Venezia.
Nel maggio 1936 venne trasferito alla Biblioteca nazionale di Palermo, dove fu responsabile della Sala riservata e svolse le funzioni di ispettore della Soprintendenza bibliografica.
Nel 1937 venne chiamato a dirigere la Biblioteca Isontina di Gorizia, dove realizzò vari ampliamenti e razionalizzazioni dei locali, la revisione delle collocazione e degli inventari, l'avvio di un moderno catalogo Staderini e la ripresa del catalogo per soggetti abbandonato da parecchi anni. Venne promosso bibliotecario nell'agosto 1938 e bibliotecario capo nel maggio 1942. Tra il 1943 e il 1945 attraversò periodi molto difficili per l'occupazione tedesca e quella delle milizie di Tito, dalle quali venne imprigionato; poi dal governo militare alleato venne sostituito alla direzione dell'Isontina da Mario Corsini e trasferito alla Biblioteca universitaria di Padova, dove lavorò per diversi anni. Nel novembre 1951 venne promosso direttore di 3ª classe.
Nel 1954 o 1955 venne trasferito a dirigere la Biblioteca nazionale di Palermo. Dal gennaio 1960 venne promosso direttore di 2ª classe e dal luglio 1961 di 1ª classe.
Venne poi trasferito ancora, nel 1961, alla Biblioteca Marciana, diretta da Tullia Gasparrini Leporace.
Nominato ispettore verso il 1966, continuò a risiedere a Venezia. Venne collocato a riposo dal 1º novembre 1969.

Socio dell'Associazione italiana biblioteche probabilmente dal 1937 (o 1938), presentò una comunicazione al Congresso nazionale del 1938 (che proponeva la redazione e pubblicazione di una guida bibliografica generale rivolta soprattutto agli studenti universitari) e partecipò anche a quello successivo. A Gorizia fu anche fiduciario provinciale della Sezione Belle arti e biblioteche dell'Associazione fascista della scuola.
Nel dopoguerra prese parte a quasi tutti i congressi nazionali dell'AIB degli anni Cinquanta e Sessanta. Nel 1957 venne eletto vicepresidente della Sezione della Sicilia occidentale. Rientrato a Venezia, nel marzo 1964 venne nominato commissario della Sezione del Veneto orientale e quindi eletto presidente della Sezione per il triennio 1964-1967. Rieletto nel Comitato regionale nel 1967, rinunciò perché vicino al pensionamento.
Pubblicò anche vari volumetti di poesie.

Alberto Petrucciani

Chi è?: dizionario degli italiani d'oggi. 4ª ed. Roma: Cenacolo, 1940, p. 881.

Chi è?: dizionario biografico degli italiani d'oggi. 5ª ed. Roma: Filippo Scarano, 1948, p. 870.

Panorama biografico degli italiani d'oggi, a cura di Gennaro Vaccaro. Roma: Curcio, 1956, p. 1444.

Chi scrive?: repertorio bio-bibliografico e per specializzazioni degli scrittori italiani. [2ª ed. aggiornata]. Milano: IGAP, 1966, p. 511.

[Ettore Apollonj?]. Ritratti [Giovanni Simonato]. «Almanacco dei bibliotecari italiani», 1970, p. 216, con una fotografia.

Francesco Barberi. Schede di un bibliotecario (1933-1975). Roma: Associazione italiana biblioteche, 1984, p. 157 («Il collega Simonato è oggetto d'ironia perché ama effondere una sua ottocentesca vena poetica di soggetto familiare, religioso e montanaro in volumetti di versi che stampa a proprie spese e regala in occasione del Natale e della Pasqua. Per lui sono anche uno sfogo a un impegno di ufficio assolto con settentrionale serietà e con serenità veneta nella difficile situazione della Nazionale di Palermo, che dirige guadagnandosi la simpatia del personale con la serafica bonomia dell'indole, ma insieme con l'esempio di laboriosità e fermezza»).


Copyright AIB 2009-08-05, ultimo aggiornamento 2011-06-17, a cura di Simonetta Buttò e Alberto Petrucciani
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/dbbi20/simonato.htm

AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | DBBI20 Indice delle voci