[AIB] AIB Lazio. Seminari

AIB-WEB | Sezioni Regionali | Lazio | Attività


9 gennaio 2009, ore 15.00-18.00
CASPUR, Sala Auditorium, Via dei Tizii, 2/C

Nuovi paradigmi per i depositi istituzionali:
apprendimento e interoperabilità

Seminario di aggiornamento

Le biblioteche digitali sono ormai entrate nell'esperienza quotidiana della maggior parte dei bibliotecari: qualcuno ha a che fare con la progettazione, qualcun altro con la gestione quotidiana, altri ancora con il semplice utilizzo di queste importanti risorse.

Il seminario organizzato dall'AIB Lazio, con la collaborazione del CASPUR, è un'occasione per guardare un po' più da vicino alcuni aspetti specifici di queste realtà che stanno assumendo un'importanza sempre crescente.

Grazie a Paola Gargiulo (CASPUR) i partecipanti avranno una sintetica contestualizzazione del tema. Di seguito si scoprirà come integrare nelle raccolte delle biblioteche digitali un repository di learning objects, a supporto della didattica.

Gli Open CourseWare (o OCW), cioè i materiali didattici che un ateneo o un'istituzione di ricerca sceglie di pubblicare on line in forma aperta, stanno avendo negli anni più recenti un fortissimo sviluppo, anche a seguito dell'iniziativa del MIT che ha dato il nome a questo tipo di pubblicazione (MIT OPENCOURSEWARE). Gino Roncaglia (Università della Tuscia), mostrerà le caratteristiche di questo tipo di soluzione, anche traendo esempi dalla realtà italiana e da quella internazionale.

Infine, in un mondo in cui l'interoperabilità sta prendendo sempre più piede, finalmente aprendo nuove frontiere di scambio di dati, e il riuso dei prodotti digitali comincia a essere considerato come una forma intelligente di risparmio economico, da una parte, e di arricchimento intellettuale, dall'altra, Federico Meschini (De Montfort University, Leicester, UK), presenterà il protocollo OAI-ORE. Da pochissimo pubblicato nella versione stabile 1.0, OAI-ORE è il protocollo per il riuso e lo scambio degli oggetti digitali, che auspicabilmente giocherà un ruolo fondamentale ella costruzione delle biblioteche digitali nei prossimi anni, come sta facendo adesso l'OAI-PMH.

L'incontro è aperto agli associati e ai non associati. Verrà rilasciato regolare attestato di presenza. La partecipazione è gratuita.

Per motivi organizzativi si prega di comunicare la propria adesione all'incontro con oggetto "Seminario Repository" entro mercoledì 7 gennaio via posta elettronica a lazio@laz.aib.it specificando che, ai sensi del d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196, si autorizza il trattamento dei propri dati personali, limitatamente alle finalità del seminario.  
Indicare anche un recapito telefonico per eventuali comunicazioni urgenti.

Sarà possibile rinnovare l'iscrizione all'AIB per il 2009 (quote: associati persona Euro 55,00 amici enti Euro 130,00 amici studenti Euro 25,00) o iscriversi per la prima volta.
Ai soci che rinnoveranno la quota 2009 verrà donata una pubblicazione della Sezione Lazio.

La Sezione Lazio si riserva il diritto di annullare l'incontro per motivazioni indipendenti dalla propria volontà

La sede del seminario (CASPUR, Sala auditorium: Via dei Tizii, 2/c - 00185 Roma) è raggiungibile facilmente dalla Stazione Termini, secondo le modalità indicate sul sito del CASPUR


Copyright AIB 2008-12, ultimo aggiornamento 2008-12-17 a cura di Giovanna Frigimelica
URL:http://www.aib.it/aib/sezioni/lazio/s090109.htm


AIB-WEB | Sezioni Regionali | Lazio | Attività