Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Come studiare, documentarsi, produrre e condividere contenuti online in modo responsabile consapevole e informato. Cenni di Information literacy

Questo corso fa parte del ciclo “Techno-basi”
1. Sede: Genova, Biblioteca Universitaria Via Balbi, 40
2. Data e orario: giovedì 31 marzo 2016; 9.00-13.00/14.00-16.30
3. Tipologia: corso intermedio
4. Scopo:
L’Information literacy consiste in un insieme di pratiche, attitudini, competenze e sensibilità che – a partire dalla consapevolezza dei propri bisogni informativi – permettono di documentarsi in modo efficace, produrre e condividere contenuti in modo consapevole responsabile e informato.
Obiettivo del corso è proporre/illustrare ai partecipanti i principali contenuti e sfide dell’Information literacy contemporanea come essi emergono dai più recenti documenti internazionali (Ifla ALA Unesco, Sconul), senza dimenticare che il Piano Nazionale per la scuola digitale, pubblicato dal MIUR nel 2015 (legge 107/2015) considera essenziale lavorare su Information literacy e Digital literacy come competenze per il 21 Secolo, a partire dalle biblioteche scolastiche.
5. Contenuto del corso:
– Informazione come materia prima e parte della catena del valore: come e perché
– Scenari e attori in gioco nell’infosfera informativa
– Definire l’Information literacy contemporanea
– Sulle spalle dei giganti: il movimento per l’Information Literacy nel 21 Secolo: Ifla, Unesco, Sconul, Aib
Information literacy in concreto: buone prassi a piccoli passi
– Autorevolezza delle fonti: come e perché
– Documentarsi come processo iterativo
– Fruire o produrre informazione? La creazione consapevole e informata di contenuti come cuore dell’Information literacy
– Il ruolo delle biblioteche per una cultura diffusa dell’Information literacy
– Progettare attività di Information literacy in biblioteca e altrove. Da dove cominciare.
6. Area tematica e codice OF: Media literacy; 4.1.3
7. Qualificazione EQF: 5
8 Obiettivi formativi:

Cosa si apprenderà? Alla fine del Corso AIB il partecipante sarà capace di:
Conoscenze Conoscere i principali contenuti dell’Information literacy nella sua declinazione contemporanea.
Capacità Supportare l’utenza della biblioteca o piccoli gruppi nell’attività di ricerca documentale su un tema specifico, supportare nella creazione di contenuti, progettare attività di Information literacy in biblioteca e altrove.

9. Metodologia didattica:

Obiettivi formativi Metodologia didattica
Conoscenze Attività di tipo seminariale
Capacità Simulazioni di attività di Information literacy sensibili al contesto e al tipo di utenza

10. Supporto alla didattica:

Risorse web Sitografia Sitografia indicata dal docente
Letture consigliate bibliografia indicata dal docente
Attrezzature IT Accesso a internet per il docente, proiettore, slide


11. Valutazione apprendimento
:
Alla fine del corso sarà somministrato questionario a risposta multipla per valutare l’apprendimento dei principali concetti proposti (conoscenze)

12. Requisiti e modalità di partecipazione:

Socio AIB Iscrizione consigliata, ma il corso è concepito per una platea vasta: studenti universitari, insegnanti di ogni ordine e grado, ai bibliotecari e a tutti coloro che si occupano di fruizione /informazione culturale e di formazione
Esperienza Richiesta almeno un’esperienza di fruizione di base della rete web; è consigliabile che ognuno sia dotato di mezzo elettronico proprio (pc portatile, tablet, phablet, smartphone)
N° partecipanti Minimo 15 massimo 40
Quota di partecipazione Associati ordinari e amici: Euro 15,00.
Associati young: Euro 15,00.
Associati studenti: Euro 15,00.
Enti associati: Euro 40,00 (fino a un massimo di tre).
Soci ANAI Euro 16,39 + IVA = 20 euro
Soci ICOM Euro 16,39 + IVA = 20 euro
Non associati: Euro: 24,59 + IVA = 30 euro
Il costo per le esercitazioni suppletive è di 5 euro
È prevista la possibilità di acquistare un abbonamento a tutti i corsi Techno-basi:
Soci AIB: 70 euro
Soci MAB: 69,67 euro (+IVA = 85,00 euro)
Non associati 122,95 euro (+IVA = 150 euro)

13. Modalità di registrazione e contatti del responsabile (facilitatore) del corso:
Il tutor e facilitatore del corso è Oriana Cartaregia, Sezione AIB Liguria e Biblioteca Universitaria di Genova. Per iscriversi è necessario compilare il modulo online e spedirlo a lig-corsi@lig.aib.it

14. Docente
Laura Testoni, Coordinatore dei servizi di Front-office della Bibioteca di Scienze sociali dell’Università di Genova.
Dal 2014 è membro del Gruppo di Studio di AIB nazionale sull’Information literacy. Ha recentemente pubblicato un capitolo dedicato all’Information literacy su: “Biblioteche e biblioteconomia: principi e questioni” curato da Giovanni Solimine e Paul Gabriele Weston (Carocci 2015) e alcuni contributi su Biblioteche Oggi, Jlis, AIB Studi, Bibliotime. Blog professionale: RefKit http://refkit.wordpress.com.

15. Programmi e tempi:
9,00-9.30 Registrazione dei partecipanti

9.30-13.00 Prima parte
13.00-14.00 pausa

14.00-16.30 Seconda parte:
Esempi pratici; Domande

16. Ore di apprendimento: 6,30 h in aula ed eventuali 3,30 h individuali

URL: http://www.aib.it/attivita/2016/55127-information-literacy-techno-basi/. Copyright AIB 2016-03-16. A cura di Laura Testoni, ultima modifica 2016-03-29