Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Come creare una app mobile per promuovere i contenuti culturali e didattici a scuola e in biblioteca

Questo corso fa parte del ciclo “Techno-basi”
1. Sede: Genova, Biblioteca Universitaria Via Balbi, 40
2. Data e orario: giovedì 14 aprile 2016; 9.00-13.00/14.00-16.30
3. Tipologia: corso intermedio
4. Scopo:
impareremo a progettare una app da zero (senza bisogno di alcun prerequisito) e a costruire un percorso didattico di media literacy grazie al riutilizzo di dati culturali aperti.
5. Contenuto del corso:
Breve introduzione ai metadati
Il formato JSON
Introduzione al mobile web (app native e ibride)
. I linguaggi per la progettazione
. Le soluzioni open source
Iniziare con le applicazioni mobile senza sapere nulla di codice
. Da Cordova a Phonegap
. Browser, strumenti avanzati e ispezione del codice
. Il vantaggio dell’uso delle funzioni hardware di smartphone e tablet
InternetCulturale, CulturaItalia e Europeana
. Come far dialogare una app con i contenuti esterni
. Come far cercare uno smartphone sulla piattaforma Europeana
Finalizzare lo sviluppo di una app
. Android e la semplicità
. Installare la propria app in un qualsiasi dispositivo Android (e perché non possiamo farlo altrettanto semplicemente con Windows phone e iOS)

6. Area tematica e codice OF: Media literacy; 4.1.3
7. Qualificazione EQF: 5
8 Obiettivi formativi:

Cosa si apprenderà? Alla fine del Corso AIB il partecipante sarà capace di:
Conoscenze Alla fine del Corso AIB il partecipante avrà acquisito le informazioni di base per realizzare semplici app capaci di remixare e promuovere i contenuti culturali (documenti digitali di biblioteche e musei). Il corso offrirà inoltre gli strumenti per progettare laboratori di media literacy e progetti di promozione della propria biblioteca nell’ambito del mobile web.
Capacità Essere in grado di utilizzare strumenti open source per creare velocemente lo scheletro di un’applicazione. Interrogare Europeana e presentare i suoi contenuti in una app per smartphone e tablet.

9. Metodologia didattica:

Obiettivi formativi Metodologia didattica
Conoscenze Lezione frontale con utilizzo di risorse web e slide
Capacità Presentazione degli argomenti con esempi ed esercitazioni pratiche

10. Supporto alla didattica:

Risorse web Sitografia Sitografia indicata dal docente
Letture consigliate bibliografia indicata dal docente
Attrezzature IT Accesso a internet per il docente, proiettore, slide


11. Valutazione apprendimento
:
Alla fine del corso sarà somministrato questionario a risposta multipla per valutare l’apprendimento dei principali concetti proposti (conoscenze)

12. Requisiti e modalità di partecipazione:

Socio AIB Iscrizione consigliata, ma il corso è concepito per una platea vasta: studenti universitari, insegnanti di ogni ordine e grado, ai bibliotecari e a tutti coloro che si occupano di fruizione /informazione culturale e di formazione
Esperienza Richiesta almeno un’esperienza di fruizione di base del web e dei principali store di app (Apple, Play store e Windows store). Consigliata (ma non obbligatoria) una conoscenza minima del linguaggio HTML. Ciascun partecipante deve essere dotato di pc portatile e smartphone (o tablet/phablet). Per potere arrivare all’installazione vera e propria della propria app sul dispositivo (in modo completamente gratuito) è necessario uno smarpthone/tablet Android, diversamente verrà usata una modalità di emulazione.
Consigliato per utenti Android un account Adobe ID.
N° partecipanti Minimo 15 massimo 40
Quota di partecipazione Associati ordinari e amici: Euro 15,00.
Associati young: Euro 15,00.
Associati studenti: Euro 15,00.
Enti associati: Euro 40,00 (fino a un massimo di tre).
Soci ANAI Euro 16,39 + IVA = 20 euro
Soci ICOM Euro 16,39 + IVA = 20 euro
Non associati: Euro: 24,59 + IVA = 30 euro
Il costo per le esercitazioni suppletive è di 5 euro
È prevista la possibilità di acquistare un abbonamento a tutti i corsi Techno-basi:
Soci AIB: 70 euro
Soci MAB: 69,67 euro (+IVA = 85,00 euro)
Non associati 122,95 euro (+IVA = 150 euro)

13. Modalità di registrazione e contatti del responsabile (facilitatore) del corso:
l tutor del corso è Rita Soffientino, Segretaria Sezione AIB Liguria. (soffientino@lig.aib.it) per iscriversi e’ necessario compilare il modulo online e spedirlo a lig-corsi@lig.aib.it
Facilitatrice del corso: Cristina Terrile (cristina.terrile@unige.it)

14. Docente
Marco Goldin, Biblioteca di Martellago (VE) e consulente informatico.

15. Programmi e tempi:
9,00-9.30 Registrazione dei partecipanti

9.30-13.00 Prima parte
13.00-14.00 pausa

14.00-16.30 Seconda parte:
Esempi pratici; Domande

16. Ore di apprendimento: 6,30 h in aula ed eventuali 3,30 h individuali

URL: http://www.aib.it/attivita/2016/55257-techno-basi-creare-app-mobile/. Copyright AIB 2016-03-29. A cura di Laura Testoni, ultima modifica 2016-03-31