Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Verbale assemblea regionale associati Basilicata – 24 ottobre 2014

In data 24\10\2014 si è riunita in seconda convocazione alle ore 16.00, presso i locali della Biblioteca Nazionale di Potenza, sita in via del Gallitello, l’assemblea regionale dei soci AIB.
Coordina i lavori il Vice Presidente Vincenzo Pierro, facente funzioni del Presidente Regionale Agata Maggio assente per motivi di causa maggiore. Funge da segretario Antonio Rubino.
Si procede alla verifica dei presenti:

Pierro Vincenzo
Antonio Rubino
Marcella Laviola
Adele Esposito
Angela Delia

Preso atto della presenza degli iscritti, Vincenzo Pierro espone i punti all’ordine del giorno e dà inizio ai lavori dell’assemblea.

Si procede con il seguente o.d.g.:
1. Comunicazioni del CER
2. Approvazione del Bilancio preventivo 2015
3. Approvazione delle attività previste per il 2015
4. Varie ed eventuali

PUNTO 1 e Punto 2: Comunicazioni del CER e approvazione del Bilancio preventivo 2015

Viene illustrato ai presenti il bilancio preventivo 2015.
Pierro, si sofferma su alcuni punti e precisa alcuni argomenti:
riguardo alle attività di formazione viene presentata l’intenzione, da parte del nuovo CER, di organizzare una serie di seminari nel corso del triennio, sulla base delle necessità rilevate di volta in volta.
Viene precisata anche la situazione riguardante un debito assunto dall’AIB, che tutte le sezioni, compresa la nostra, stanno saldando gradualmente, per cui si è programmato una graduale estinzione con un piano di rientro concordato con la tesoreria nazionale.
Dopo l’esposizione, il Bilancio viene approvato all’unanimità dall’assemblea.

PUNTO 3: Approvazione delle attività previste per il 2015

Viene fatto presente che al momento si è in fase di studio e di programmazione di dette attività in quanto non è ancora ben chiarita la modalità di organizzazione di seminari e corsi, attualmente in fase di studio da parte dell’Osservatorio Formazione. Dunque, afferma Pierro, in base alla definizione di questo aspetto, da parte dell’AIB nazionale, si potrà meglio programmare il dettaglio delle attività.
Inoltre, come già segnalato nell’esposizione del bilancio preventivo, sarà programmato per il 2015 un corso di formazione, attività che può essere svolta anche in cooperazione con un’altra regione.
Pierro, dopo breve discussione con gli iscritti, sottolinea che l’articolazione della programmazione andrà strutturata nel corso dei prossimi incontri.

PUNTO 4: Varie ed eventuali

Chiede e prende la parola l’associata Marcella Laviola che apprezzando il lavoro di programmazione illustrato sottolinea come possa essere importante per l’associazione cogliere le opportunità provenienti dalla nomina a Capitale della Cultura per il 2019 della città di Matera. Laviola ritiene che sia fondamentale da parte dell’AIB Basilicata un’attività di promozione delle biblioteche presenti nei vari territori, con scambio di idee e vedute tra le varie realtà e una serie di attività per fare rete.

Riguardo al progetto Nati per leggere prende la parola la coordinatrice regionale Adele Esposito:
Dopo l’esposizione delle attività previste dal programma dell’iniziativa, Esposito si sofferma su alcuni problemi logistici per la realizzazione del programma, per assenza di spazi fisici adatti ai più piccoli nelle biblioteche della nostra regione. Il Progetto che verrà presentato martedì p.v., conclude Esposito, vedrà il coinvolgimento di personale medico dei reparti di pediatria e una serie di attività di “lettura partecipata” che consenta anche esperienze nuove rispetto alle scorse edizioni dell’iniziativa. L’evento si terrà presso la biblioteca comunale di Pisticci-Marconia.
Chiede e prende la parola l’associata Angela Delia che propone una sensibilizzazione dell’AIB regionale riguardo alla possibilità di incentivare la donazione dei libri alle biblioteche comunali, per costituire ed arricchire le sezioni dedicate all’infanzia.
Inoltre, Delia presenta all’attenzione dell’assemblea il problema della chiusura di diverse biblioteche comunali sul territorio regionale. Diversi i motivi di queste defezioni che sono molto gravi per il tessuto sociale e culturale dei nostri piccoli centri. Delia invita l’AIB a programmare per il 2015 una campagna di sensibilizzazione a questo problema ed a mettere a disposizione le proprie professionalità per ovviare a queste chiusure. Una proposta che l’AIB potrebbe fare è quella di mettere a disposizione dei comuni in difficoltà, in cui sono a rischio chiusura le biblioteche, la presenza di volontari che con un piccolo rimborso spese possano garantire l’apertura almeno in alcuni giorni della settimana. Come prossima attività l’AIB potrebbe iniziare uno studio per la mappatura di queste biblioteche ormai chiuse sul territorio regionale o che sono in forte sofferenza ed a rischio chiusura.

Non essendoci altro da deliberare, alle ore 17.10 l’assemblea viene chiusa. Il presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto.

Potenza, li 24\10\2014

Il tesoriere
Antonio Rubino

URL: http://www.aib.it/struttura/sezioni/basilicata/2017/63176-verbale-assemblea-regionale-associati-basilicata-24-ottobre-2014/. Copyright AIB 2017-06-12. A cura di Grazia Uricchio, ultima modifica 2017-06-12