Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

In primo piano

Libri, spartiti, documenti, lettere nei musei di scrittori e musicisti

GIORNATA DI STUDIO

16 ottobre 2017
Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala Dello Stabat Mater – Piazza Galvani 1 – Bologna

Musei letterari e case di scrittori e musicisti conservano piccoli ma preziosi patrimoni librari e archivistici: libri, documenti e spartiti da quegli stessi autori e compositori quotidianamente letti e consultati, molto spesso anche annotati. Sono tracce di vita e lavoro di valore inestimabile. Quasi sempre rimangono, invece, inerti sugli scaffali delle librerie o persino sottochiave in armadi inaccessibili al pubblico. Offrirli allo sguardo e alla conoscenza dei visitatori dovrebbe far parte dell’offerta quotidiana di musei e case intitolate a letterati e musicisti. Non fosse che gli ostacoli, in particolare legati alla salvaguardia di oggetti tanto fragili, sono molteplici. L’incontro tra studiosi del libro e del documento, museologi e allestitori si propone di mettere a confronto le pratiche più innovative ed efficaci per rendere visibili e valorizzare al meglio libri e documenti delle collezioni museali, portandoli alla luce senza che la luce abbia a offenderli.

PROGRAMMA

ORE 10.00-13.00

CATALOGARE, TUTELARE, INNOVARE

Introduce MICAELA GUARINO, coordinatrice Commissione dei musei letterari e di musicisti, ICOM Italia

ANNA MANFRON, responsabile Archiginnasio e biblioteche specializzate, Bologna
Criteri di catalogazione mirati all’esposizione museale di libri, spartiti, documenti

MARIANGELA VANDINI, Alma Mater Studiorum Università di Bologna
Protocolli di indagine scientifica per lo studio e la salvaguardia di libri e documenti

SIMONETTA SANTUCCI, responsabile Casa Carducci, Bologna
I libri, le carte e gli oggetti degli scrittori nei musei letterari italiani: appunti su alcune pratiche espositive

MARIA GREGORIO, International Committee for Literary and Composers’ Museums (ICLCM)
Allestimenti innovativi in alcuni musei letterari d’Europa

Discussione

ORE 15.00-18.00

INTERPRETARE, NARRARE, ALLESTIRE

Coordina ISABELLA FABBRI, Istituto Beni Culturali Regione Emilia-Romagna

M. CRISTINA VANNINI, Soluzionimuseali-ims e European Museum Forum
L’arte di narrare: pratiche allestitive nei musei di scrittori e musicisti che hanno partecipato allo European Museum of the Year Award

DIANA TOCCAFONDI, soprintendente archivistica e bibliografica della Toscana
Esporre/esporsi: documenti, manoscritti, libri negli allestimenti di archivi, biblioteche e musei

la parola agli allestitori

CESARE MARI, progettista del Museo e Biblioteca internazionale della Musica, Bologna

SILVANO STRACCINI e BRUNO MARIOTTI, progettisti del nuovo allestimento di Casa Rossini, Pesaro

CLAUDIO BALLESTRACCI, progettista degli allestimenti nella Casa Rossa di Alfredo Panzini, Bellaria

Discussione

Ai presenti verrà rilasciato un attestato di partecipazione

Scarica la locandina.

 

URL: http://www.aib.it/struttura/sezioni/emilia-romagna/2017/64686-in-primo-piano/. Copyright AIB 2017-09-27. A cura di Serena Spinelli, ultima modifica 2017-09-27