Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Rilanciare il Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN)

Incontro pubblico
20 giugno 2013 – ore 10
Auditorium del Goethe-Institut – via Savoia 15, Roma – come raggiungerci

Logo AIB con la collaborazione di
Logo ufficiale Goethe-Institut

Per discutere del futuro di SBN e dei servizi bibliotecari nazionali, l’Associazione Italiana Biblioteche, con la collaborazione della Sezione AIB Lazio e del Goethe-Institut di Roma, organizza un incontro pubblico, al quale saranno invitati il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Presidente della Commissione Istruzione pubblica, beni culturali del Senato e il Presidente della Commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera dei Deputati e i parlamentari che hanno a cuore il futuro delle biblioteche italiane.

Il Servizio Bibliotecario Nazionale è una infrastruttura essenziale per l’Italia e in quanto tale deve avere certezza di finanziamenti e prospettive. Esso è parte della storia dell’Associazione Italiana Biblioteche sin dalle sue origini, sin da quando la sua presidente, Angela Vinay, ne promosse l’avvio nel 1979. L’Associazione, come ben disse Luigi Crocetti, ha sempre considerato SBN non tanto un progetto di automazione, ma uno strumento per cambiare l’organizzazione bibliotecaria del nostro paese, per allinearla a quella dei paesi avanzati, per garantire a tutti i cittadini una infrastruttura di servizi per l’educazione permanente, per l’accesso all’informazione e alla conoscenza, ma anche per dare visibilità al patrimonio bibliografico e documentario italiano nel mondo. Come infrastruttura nazionale, SBN non può essere considerato prerogativa dello Stato o di una sua articolazione tecnico amministrativa e la sua gestione deve vedere effettivamente e responsabilmente coinvolti, ciascuno per le proprie competenze, tutti i livelli istituzionali rappresentati nel Comitato nazionale di coordinamento. Con questo spirito l’AIB ritiene indispensabile garantire il necessario finanziamento del Servizio Bibliotecario Nazionale.

L’incontro sarà l’occasione per commemorare Michel Boisset che, con Angela Vinay e altri, fu tra i “genitori” di SBN.

Programma

Ore 10.00: saluti AIB Lazio e Goethe-Institut

Ore 10.15: interventi di

  • Giovanna Merola, già Direttrice Istituto Centrale per il Catalogo Unico del MiBAC [Testo]
  • Claudio LeombroniProvincia di Ravenna
  • Mauro GuerriniUniversità degli Studi di Firenze [Testo]
  • Rosa Caffo, Direttrice Istituto Centrale per il Catalogo Unico del MiBAC
  • Rossana RummoDirettrice generale per le Biblioteche, gli istituti culturali ed il diritto d’autore del MiBAC

11.30-12.45: dibattito pubblico con interventi dei presenti.

12.45-13.00: conclusioni, Stefano Parise, Presidente Associazione Italiana Biblioteche


L’AIB ha pubblicato un comunicato sul rilancio del Servizio Bibliotecario Nazionale


Modalità di partecipazione: La partecipazione al seminario è gratuita e nell’occasione sarà possibile iscriversi o rinnovare la propria iscrizione all’AIB.



URL: http://www.aib.it/struttura/sezioni/lazio/2013/35059-aib-rilanciare-sbn/. Copyright AIB 2013-05-29. A cura di Agnese Cargini, ultima modifica 2013-07-23