Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Conservare fotografia e cinema: dall’archivio di famiglia alle raccolte museali

Convegno organizzato da CRAF con il patrocinio di AIB Friuli Venezia Giulia

30 gennaio, ore 15.00-18.00
Palazzo Tadea, Spilimbergo

con
Elena Beltrami, Cineteca del Friuli
Barbara Cattaneo, Opificio delle Pietre Dure
Eugenia Di Rocco, CRAF
Emanuela Sesti, Fondazione F.lli Alinari
Barbara Zonetti, Istituto Centrale del Restauro (ICRCPAL)

 

In occasione del finissage della mostra “FOTOGRAFARIO 2019” che ha accompagnato l’inaugurazione del nuovo archivio climatizzato del CRAF lo scorso 14 dicembre, si terrà a Spilimbergo il convegno “Conservare fotografia e cinema: dall’archivio di famiglia alle raccolte museali”
Il convegno verterà sul confronto fra le esperienze di professionisti provenienti da enti pubblici e privati operanti nel campo della conservazione, restauro e archiviazione della fotografia e del materiale cinematografico in Italia.
I materiali fotografici e cinematografici presenti negli archivi, nelle raccolte familiari e conservati presso gli enti distribuiti sul territorio sono beni culturali di estrema fragilità e come tali necessitano di particolari condizioni e cure per essere preservati nel tempo.
La giornata di studi sarà un momento di formazione e confronto tra addetti ai lavori e operatori, sulle problematiche che si riscontrano all’interno degli enti preposti alla salvaguardia e tutela del materiale fotografico e cinematografico, sull’importanza della conservazione preventiva e sulle adeguate strategie da perseguire.

URL: https://www.aib.it/attivita/formazione/2020/78645-conservare-fotografia-e-cinema-dallarchivio-di-famiglia-alle-raccolte-museali/. Copyright AIB 2020-01-23. A cura di Elisa Zilli, ultima modifica 2020-01-23