Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Nuove metodologie di indagine motivazionale del rapporto tra adolescenti e lettura

Corso organizzato da AIB FVG all’interno del progetto regionale di promozione della lettura LeggiAMO 0-18

 

Sede: Didattica a distanza attraverso piattaforma online Google Meet.

Non sarà disponibile la registrazione.

Data e orario: Lunedì 28 Marzo 2022, 9.00-13.00

Martedì 29 Marzo 2022, 9.00-13.00

webinair di 8 ore totali di lezione

Tipologia di corso: Corso base
Docente Beatrice Eleuteri, studiosa di biblioteconomia scolastica e motivazione alla lettura; autrice di “Ars Lectorica. Perché gli adolescenti leggono”, opera vincitrice nell’edizione 2020 del Premio Giorgio de Gregori.

 

Scopo

Il corso si propone di fornire una panoramica generale sulla motivazione alla lettura e sulle spinte soggiacenti alle sue manifestazioni comportamentali. Attraverso un’introduzione transdisciplinare alla materia, si intendono trasmettere ai partecipanti gli strumenti critici per riconoscere le diverse manifestazioni del fenomeno e indagarle, al fine di elaborare strategie di intervento per il proprio specifico contesto di attività. Il corso di compone di una parte teorica e una laboratoriale, proprio per stimolare l’autoriflessione e l’apprendimento attraverso la tecnica del learning by doing.

 

 

Contenuto

La letto-scrittura come tecnologia, abilità e comportamento.

Breve excursus teorico-riflessivo sulla lettura, il suo ruolo nella storia umana, le sue manifestazioni, le complessità legate al suo apprendimento e mantenimento nel tempo.

 

In questo modulo si parlerà di:

– Evoluzione della letto-scrittura e delle sue manifestazioni nella storia come tecnologia che si dota di diversi supporti e sistemi di scrittura.

– Definizione della lettura come abilità in continuo perfezionamento, stadi di apprendimento e livelli di misurazione della prose and infomation literacy

– Analfabetismo funzionale e “Teoria del Cammello”

– La lettura come comportamento

 

Il circolo della motivazione e la mappa dei lettori (e non lettori) italiani.

Approfondimento delle teorie della motivazione applicate ai comportamenti di lettura e analisi dei dati disponibili sul fenomeno.

 

In questo modulo si parlerà di:

– Teoria dell’autoefficacia e Teoria dell’Autodeterminazione, concetto di intelligenza e imputazione dei successi e insuccessi

– PIAAC, PISA e Indagini ISTAT

– Concetto di Tempo libero e loisir

– Cerchio della lettura di Chambers

– Legami tra lettura per piacere e lettura per dovere

– Cicli motivazionali e cicli demotivazionali

– Motivazione estrinseca e intrinseca

– Adolescenti, motivazione e lettura

 

Introduzione all’Ars Lectorica. Laboratorio di dibattito.

Breve introduzione alle tecniche retoriche seguite da laboratorio di dibattito in cui due o più squadre si scontreranno nel sostenere i pro e i contro della lettura.

 

In questo modulo si parlerà di:

– Il Triangolo retorico di Aristotele

– Le cinque fasi del discorso argomentativo di Cicerone

– Advocacy, lobby e marketing della lettura

– Motivi per leggere e per non leggere

 

Indagare la motivazione attraverso metodologie e strumenti quantitativi e qualitativi: usare il dibattito come strumento di indagine e advocacy.

Esposizione di esempi e strumenti per rilevare, misurare e interpretare i comportamenti di lettura e le motivazioni ad essi soggiacenti.

 

In questo modulo si parlerà di:

– Principali metodologie di indagine attuabili in biblioteca e a scuola

– Ars Lectorica: un esempio di metodologia qualitativa applicata allo studio sul campo

– Costruzione di questionari psicometrici e strumenti a disposizione

– “Scuola e tempo libero”: un esempio di integrazione tra metodologie qualitative e quantitative

 

Come intervenire? Rassegna delle buone pratiche e focus group finale.

Panoramica di diverse buone pratiche messe in campo per incentivare la motivazione alla lettura e discussione guidata sulle strategie migliori da mettere in campo per ogni tipologia di motivazione.

 

In questo modulo si parlerà di:

  • Buone pratiche per stimolare la motivazione a leggere in età adolescenziale: Progetto Libernauta, Progetto Xanadu, Progetto Read On…
  • Strategie didattiche: Lettura ad alta voce, ora di lettura libera, diario di lettura…
  • Costruzione dell’habitat: biblioteche scolastiche e Teen Space
  • Le idee dei partecipanti e le loro esperienze al riguardo

 

 

Area tematica e codice OF: 4.4 Servizi multiculturali

Qualificazione EQF: livello 6

 

Obiettivi formativi

Cosa si apprenderà? Alla fine del Corso AIB il partecipante sarà capace di:
A. Conoscenze Conoscere: i processi di apprendimento e diffusione culturale della letto-scrittura, le principali teorie correlate alla motivazione alla lettura, lo scenario italiano riguardante lettori e non lettori, le specifiche spinte motivazionali alla lettura presenti in età adolescenziale, le metodologie adoperabili per l’analisi della motivazione e dei comportamenti di lettura.
B. Capacità Essere in grado di: riconoscere i diversi tipi di motivazioni soggiacenti a i comportamenti di lettura o non lettura, leggere i dati riguardanti i comportamenti di lettura, elaborare una strategia di indagine dei comportamenti di lettura, riconoscere ed esprimere le proprie convinzioni circa i comportamenti di lettura.

 

Metodologia didattica

Obiettivi formativi Metodologia didattica
A. Conoscenze Lezioni online in sincrono sui contenuti del corso
B. Capacità Interazione con i partecipanti tramite focus group e debate

 

Valutazione apprendimento

Obiettivi formativi Valutazione apprendimento
A. Conoscenze I partecipanti dovranno dimostrare di aver acquisito i concetti principali affrontati durante il corso
B. Capacità I frequentanti affronteranno diversi momenti di autovalutazione e restituzione dei contenuti del corso attraverso momenti di discussione e restituzione, oltre a una prova finale.

 

Supporto alla didattica

Risorse web Google Meet
Pubblicazioni Durante il corso saranno distribuiti materiali didattici e bibliografie di approfondimento
Attrezzature e IT Accesso alla piattaforma online

 

Requisiti e modalità di partecipazione

Socio AIB Il corso è rivolto sia agli associati, sia ai non iscritti
Esperienza Il corso è rivolto a bibliotecari, educatori, insegnanti, ricercatori
Titolo di studio Diploma/Laurea
Precedenti Corsi No
N° partecipanti Max n. 30 iscritti. Viene fissato un limite massimo per favorire l’interazione con il docente. 
Quota di partecipazione Associati FVG e Amici persona FVG, Enti associati FVG (massimo 2 persone), Biliotecari FVG, Insegnanti FVG: gratuito

 

Modalità di registrazione

Le iscrizioni si chiudono il 22 marzo 2022.

Per iscriversi occorre scrivere una mail a martina.contessi@aib.it

Le domande saranno accolte in ordine di arrivo.

Attestazioni finali

A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di frequenza previo superamento del compito di fine corso utile ai fini della qualificazione professionale, ai sensi dell’art. 5 del regolamento d’iscrizione all’AIB.

La partecipazione al corso è valevole per il riconoscimento dei crediti richiesti per l’attestazione professionale AIB. Ai partecipanti sarà chiesto di compilare un elaborato per la verifica del loro grado di apprendimento rispetto al raggiungimento degli obiettivi formativi dichiarati e un test di valutazione del corso.

 

 

 



URL: https://www.aib.it/attivita/formazione/2022/97303-prospettive-e-strumenti-per-un-approccio-interculturale-in-biblioteca-2/. Copyright AIB 2022-02-24. Creata da Elisa Zilli, ultima modifica 2022-03-07 di Elisa Zilli