Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

La Biblioteca scolastica e il suo programma per le competenze del 21. secolo

Sede: online su AIBFormazione.it, con lezioni sincrone iniziali

Data e durata del corso: dal 5 giugno al 12 luglio 2021 (30 ore)

Tipologia: corso di livello intermedio

Scopo

Acquisire/aggiornare conoscenze e competenze in merito all’organizzazione della biblioteca scolastica in un’ottica integrata.

Contenuto

Il corso si propone di promuovere una nuova idea di biblioteca scolastica “di qualità”, pienamente integrata nella didattica e nel territorio.

Area tematica e codice OF: 5. Management – 5.4.5. Biblioteche scolastiche; riferimento competenze Norma UNI: A7 / A8

Qualificazione EQF: 7

Docenti

Luisa Marquardt, Scienze della Formazione e il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi “Roma Tre”.
Bibliotecaria provinciale per oltre vent’anni e formatrice, si occupa di biblioteche scolastiche dalla fine degli anni ’70, partecipa a gruppi di lavoro e di ricerca.  Traduttrice del Manifesto IFLA‐UNESCO per le biblioteche scolastiche e varie altre pubblicazioni, ha collaborato alla redazione delle Linee guida IFLA per le biblioteche scolastiche (2. Ed. 2015) e al nuovo Manifesto IFLA per le biblioteche scolastiche (2021). Impegnata nell’associazionismo professionale (AIB, IFLA, IASL, CNBA ecc.) e culturale (OPAM, Forum del Libro ecc.), ha rivestito e riveste varie cariche, come quella di Director Europe for IASL – International Association of  School Librarianship (2009-2016) e “IFLA Elected Member” (2017-2021). È membro SIPSE e Coordinatrice dell’AIB CNBS (2020-2023). Dirige una piccola biblioteca territoriale, la “Biblioteca Statuario”, inserita in SBN – Servizio Bibliotecario Nazionale.

Anna Maria Cavallarin, nata e residente in provincia di Venezia, è stata docente di italiano e latino negli istituti secondari di istruzione superiore, dove ha ricoperto diversi ruoli in particolare all’interno della biblioteca scolastica. Fra gli altri ha svolto l’incarico di coordinatrice di progetto e collaboratrice alla candidatura di vari finanziamenti ed è membro del Coordinamento Reti Biblioteche Scolastiche (CRBS, www.bibliotechescolastiche.com).

Tiziana Cerrato è Docente di materie letterarie, latino e greco presso il liceo classico Massimo D’Azeglio di Torino, istituto capofila di TorinoReteLibri Piemonte; è autrice di varie pubblicazioni e manuali scolastici. Si occupa da più di vent’anni di biblioteche scolastiche e storia del libro; è membro della Commissione Nazionale Biblioteche scolastiche dell’AIB,  per il triennio 2020-2023 e coordinatrice del CRBS (Coordinamento nazionale delle Reti di Biblioteche Scolastiche).

Beatrice Eleuteri, di formazione artistico-umanistica, dopo una laurea triennale in Beni culturali ad indirizzo spettacolo, una magistrale in Scienze dell’Informazione, della comunicazione e dell’Editoria e un diploma di specializzazione in Beni archivistici e librari, è al momento Dottoranda in Cultura, Educazione e Comunicazione presso l’Università degli Studi Roma Tre e Cultrice della Materia Bibliografia e Biblioteconomia presso il medesimo Ateneo.  Si occupa di animazione culturale e promozione della lettura, con l’obiettivo di coniugare il teatro e la musica (che esercita fin dall’infanzia) con le arti della parola, quali retorica, dialettica e letteratura, in iniziative che coinvolgono biblioteche e scuole.

Franco Francavilla, nato e residente a Torino, è stato docente di italiano e storia nella scuola secondaria di secondo grado, collaboratore dell’IRRSAE Piemonte per la formazione dei docenti di storia, ricercatore presso l’Istituto Storico della Resistenza di Torino e cultore della materia di Storia Contemporanea all’Università di Torino. Nel 2007 è diventato dirigente scolastico e successivamente ha rivestito gli incarichi di dirigente tecnico presso l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte e di dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale del Verbano Cusio Ossola. Dal 2019 è dirigente scolastico del Liceo Classico “Massimo D’Azeglio”, scuola capofila di TorinoReteLibri Piemonte e del Coordinamento delle Reti di Biblioteche Scolastiche (CRBS).

Alessandra Lucianer è associata all’AIB dal 1987. Laureata in Scienze agrarie, ha conseguito il Master in gestione e direzione di biblioteche. Nel 1986 ha avviato la riorganizzazione della biblioteca dell’Istituto Agrario di S. Michele all’Adige (1874), in cui sono poi confluiti tutti gli enti trentini del settore agro-ambientale, aderendo al Catalogo bibliografico trentino (1987) e sviluppando servizi e patrimonio di quella che dal 2008 è la Biblioteca della Fondazione Edmund Mach (FEM). Per la biblioteca scolastica, si occupa in particolare del progetto Wikipedia a Scuola e dei percorsi di information literacy, anche integrati nel curriculum di Educazione civica; cura lo sviluppo delle collezioni.

Anna Meta è laureata in Filosofia presso l’Università La Sapienza di Roma, specializzata in Letteratura e biblioteconomia per ragazzi. Si occupa da molti anni di educazione, libri per ragazzi, biblioteconomia e di promozione della lettura. Ha pubblicato articoli con le più importanti riviste specializzate nel settore della letteratura per ragazzi. Ha fatto parte del comitato di direzione della rivista “Il Pepeverde” ed è cultrice della materia di Bibliografia e Biblioteconomia presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre.

Paola Pistone docente di Arte e Immagine nella Secondaria di I grado è, attualmente, docente bibliotecaria scolastica e Coordinatrice del Gruppo BS dell’Aib Puglia (2021-2023); si occupa da più di trent’anni di attività socio-culturali ed artistiche e di promuovere il libro per l’infanzia in tutte le sue forme. Ha dato vita nel 1993 a “L’atelier di Mago Girò”, associazione onlus, pioniera in Puglia, ed è stata direttrice artistica di eventi e manifestazioni come la Mostra Internazionale di Illustrazione “Il mondo di Fantàsia”. Per il Comune di Bari ha ideato e gestito la “Biblioteca dei Ragazzi” della Città dei Ragazzi, i primi Bibliobus pugliesi, la Biblioteca Scolastica Interculturale “Galassia Marconi”, inserita nella rete delle Comunity Library e la Rete di biblioteche scolastiche “Biscò”; ha aderito al Patto per la Lettura della Rete “Bari Social Book” ed è TLNing (teacherlibrarian.org) membership – International School Librarians.

Mario Priore è docente di lettere presso la scuola secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo di Bella (PZ) ed è responsabile della locale biblioteca scolastica. È animatore digitale e coordina la rete delle scuole lucane per la promozione della lettura. Con gli allievi e con i docenti promuove laboratori di scrittura e di ricerca dell’informazione, anche con l’uso delle nuove tecnologie per la produzione di elaborati digitali.

Giulia Rossi, terapista della neuropsicomotricità infantile, pedagogista e volontaria “Nati per leggere”, si occupa di promozione della lettura nella fascia 0-6 anni. Ha seguito diversi progetti di promozione della lettura con le volontarie della zona sociale n.8 di Foligno, regione Umbria, all’interno della Biblioteca dei bambini e dei ragazzi di Foligno e al centro salute Subasio Foligno-servizio vaccinazioni.

Francesca Tritto insegna Italiano e Storia presso l’IISS“Marco Polo” di Bari, scuola polo regionale delle Avanguardie Educative, delle quali è la referente. Ha collaborato con gli esperti di INDIRE alla redazione delle linee guida di Didattica per Scenari e Dentro/Fuori la scuola, due delle idee di cui la sua scuola è capofila. Si occupa da molti anni di Innovazione didattica che interpreta come opportunità per coinvolgere gli studenti in processi di apprendimento attivo. Si occupa del progetto Biblioteche scolastiche innovative e di didattica orientativa. Membro dell’AIB CNBS (2020-2023).

Obiettivi formativi

Cosa si apprenderà? Alla fine del Corso AIB il partecipante sarà capace di:
A. Conoscenze A.1) Acquisire consapevolezza della funzione educativa della biblioteca scolastica tanto nell’acquisizione dei vari alfabetismi per la formazione integrale della persona, quanto per il miglioramento complessivo della comunità scolastica;

A.2) Conoscere i riferimenti teorici, normativi, e bibliografico-documentali (compresi quelli IFLA) utili per sviluppare un programma efficace di biblioteca scolastica.

B. Capacità B.1) Sviluppare, promuovere e attuare un programma efficace di biblioteca scolastica in ottica educativa e di rete;

B.2) Individuare i bisogni informativi e culturali della comunità scolastica e sviluppare un piano di interventi per il loro soddisfacimento.

Metodologia didattica

Obiettivi formativi Metodologia didattica
Conoscenze Lezioni online in sincrono sui contenuti del corso e presentazione dei materiali su piattaforma www.aibformazione.it
Capacità Le capacità emergeranno dal livello raggiunto dai lavori di gruppo e individuali e dalle discussioni sui forum.

Valutazione apprendimento

Obiettivi formativi Valutazione apprendimento
A. Conoscenze Test di verifica dell’apprendimento.
B. Capacità Project Work.

Supporto alla didattica

Risorse web Piattaforma di e-learning AIBformazione e strumenti vari.
Materiali didattici Materiali prodotti ad hoc (slide, dispense, video ecc.); risorse liberamente disponibili (es. LG IFLA BBSS, Manifesto IFLA BBSS, libro IFLA/Roma Tre – Ledizioni ecc.). Registrazioni delle lezioni fruibili in modalità visualizzazione per la durata del corso.
Attrezzature e IT Buona connessione a Internet – PC.
Tutoraggio e facilitazione Durante le ore di formazione i partecipanti saranno seguiti da una tutor oltre che dal docente.

Requisiti e modalità di partecipazione

Socio AIB Il corso è riservato ai soli Associati e Amici AIB in regola con l’iscrizione o che intendano iscriversi per la prima volta nel 2021 (l’iscrizione all’AIB per il 2021 dovrà essere rinnovata entro la data di inizio del corso).
Titolo di studio Diploma/Laurea.
N° Partecipanti min. 20 – max 35.
Quota di partecipazione Associati e Amici AIB persona: € 70,00
Amici AIB Enti: € 70,00 a partecipante
Amici AIB studenti: € 60,00

Modalità di registrazione

Modalità d’iscrizione Entro il  28 maggio 2021, tramite:
– Compilazione del modulo online in calce.
– Le iscrizioni saranno chiuse prima della data sopra indicata se sarà stato raggiunto il numero massimo di iscritti.
Per informazioni Segreteria nazionale AIB <seminari[at]aib.it>

Docenti e facilitatori

Docenti Tiziana Cerrato, Beatrice Eleuteri, Alessandra Lucianer, Luisa Marquardt (Coord.), Mario Priore, Giulia Rossi, Francesca Tritto e Anna Meta.
Admin/Gestore corso/e-tutor Immacolata Murano <immacolata.murano[at]aib.it>

Programma e tempi

Durata complessiva del corso: 30 ore

Lezioni on line

(12 ore)

Lezioni online suddivise in 4 incontri da 180 minuti.
5, 12, 19, 26 giugno 2021 – h. 15/18. Le lezioni si svolgono il sabato pomeriggio con la seguente suddivisione:
15:00-15:15: Saluti iniziali e introduzione alla giornata (programma, relatori ecc.)
15:15-16:15: lezione (1. parte)
16:15-16:30: intervallo
16:30-17:45: lezione (2. parte)
17:45-18:00: discussione e conclusioni ProgrammaLunedì 24 maggio 2021, ore 18:00 “lancio” (online) nell’ambito de “Il Maggio dei Libri”.Sabato 5 giugno 2021 – h.15/18Saluti iniziale di Patrizia Lùperi (Co-coordinatore Osservatorio formazione) e Luisa Marquardt (Coordinatore CSBS)

  • presentazione generale del corso (illustrazione del programma, obiettivi, risultati attesi ecc.) e della piattaforma; introduzione al corso: scenario, questioni e strategie globali (es. sostenibilità, Agenda 2030 ecc.);

[intervallo]

  • Sviluppare un programma di biblioteca scolastica “di qualità” (caratteristiche generali ed elementi specifici – incluso il personale; riferimenti IFLA, teorici/metodologici – es. Service Design Learning -, normativi ecc.).

Sabato 12 giugno 2021 – h.15/18

  • Educazione alla lettura (“leggere” sin dalla prima infanzia; la lettura ad alta voce; nuove strategie ecc.);

[intervallo]

  • Educazione alla ricerca (es. nuovi modelli per la competenza informativa – GID, FOSIL ecc.).

Sabato 19 giugno 2021 – h.15/18

  • La biblioteca scolastica “learning commons”, bene comune e servizio per l’apprendimento (caratteristiche; organizzazione spazi, arredi, decori, attrezzature; esempi pratici);

[intervallo]

  • Lo sviluppo delle collezioni (fisiche e virtuali).

Sabato 26 giugno 2021 – h.15/18

  • Cooperare con le varie realtà (scolastiche, bibliotecarie, culturali ecc.; es. CRBS, reti territoriali ecc.)

[intervallo]

  • Attuare una “advocacy” efficace (monitoraggio, valutazione, piano di comunicazione ecc.).

Sabato 10 luglio 2021 – h.15/18

  • presentazione dei PW (Project Work).
Comunità di apprendimento

(12 ore)

Discussione aperta sui forum e Project Work.
10 luglio 2021 – h. 15/18 : presentazione dei PW.
Apprendimento attivo

(6 ore)

Studio individuale dei materiali didattici e test di valutazione dell’apprendimento.

Attestazioni finali

A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di partecipazione al corso, previo superamento del test finale  utile ai fini della qualificazione professionale, ai sensi dell’art. 5 del regolamento d’iscrizione all’AIB.

La partecipazione al corso è valevole per il riconoscimento dei crediti richiesti per l’attestazione professionale AIB. Ai partecipanti sarà chiesto di compilare anche un questionario per la verifica del loro grado di apprendimento rispetto al raggiungimento degli obiettivi formativi dichiarati.

Il corso si riterrà superato con profitto in presenza dei seguenti requisiti:

  • aver seguito le lezioni per un numero di ore non inferiore a 18 (lavoro individuale e lavoro di gruppo)
  • aver partecipato obbligatoriamente alle lezioni online per un totale di 12 ore (ammessa una sola assenza)
  • aver svolto le attività richieste segnalate come “obbligatorie”
  • aver conseguito un giudizio positivo per il 75 % delle attività previste.


URL: https://www.aib.it/attivita/formazione/corsi-nazionali/2021/91094-la-biblioteca-scolastica-e-il-suo-programma-per-le-competenze-del-21-secolo/. Copyright AIB 2021-05-06. Creata da Manuela De Noia, ultima modifica 2021-06-01 di Beatrice Eleuteri