Negozio AIB - ** Vetrina delle novità **
Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter
PRODUCTS PAGE

25 buone ragioni per portare un bambino in biblioteca

Cartastraccia, 25 buone ragioni per portare un bambino in biblioteca; illustrazioni di Cecilia Campironi. Roma: Associazione italiana biblioteche, 2019. Poster illustrato pieghevole 50×70.

Perché, per quanto piccolo, nessun bambino è troppo piccolo
per iniziare ad accompagnare un grande in biblioteca

Un manifesto che intreccia aspetti teorici, esperienze e osservazioni raccolte nell’ambito della promozione della lettura, della letteratura per l’infanzia e, soprattutto, delle biblioteche. Un poster illustrato che racconta, alternando toni ironici e poetici, che cos’è una biblioteca e perché frequentarla fin dalla più tenera età. Come descrivere la capacità della biblioteca di farsi connettore di esperienze e luogo di socialità, i servizi che è in grado di offrire, la meraviglia che suscita in chi la scopre per la prima volta ma anche in chi ne è un fruitore fedele e costante? Un infinito catalogo di esperienze quotidiane e la biblioteca come orizzonte che le rende possibili. Rispondere alla domanda «che cos’è una biblioteca?» non è affatto semplice. Certo è che, spesso, della biblioteca si ha una conoscenza indiretta e lontana dalla sua reale ricchezza e complessità. L’unico modo per scoprirla è entrarci dentro e divenirne parte. Le illustrazioni brulicanti di Cecilia Campironi raccontano un intreccio di microstorie, di universi che si affastellano, si incrociano, diventano un’esperienza condivisa oppure si sfiorano solo per un istante e prendono strade diverse. O anche opposte. Una costellazione di connessioni possibili e impossibili in orbita attorno a un organismo che è, per definizione, aperto, in divenire, in dialogo costante tra il dentro e il fuori: un’immagine del mondo in miniatura. Sia il testo che la veste grafica si rivolgono ad adulti e bambini insieme e sono stati progettati pensando in particolare a destinatari come biblioteche di base, enti educativi e culturali, scuole, presidi sanitari, consultori, reparti ostetrici e pediatrici, centri vaccinazioni, spazi per l’infanzia, ludoteche, librerie, festival letterari, eventi legati alla lettura, alla letteratura e all’editoria, saloni del libro, fiere di settore. Il poster è pubblicato dall’Associazione italiana biblioteche nell’ambito delle iniziative per i 20 anni del progetto “Nati per leggere” e con il patrocinio di: Rete Documentaria della Provincia di Pistoia (REDOP), Rete delle Biblioteche Vicentine, Sistema Bibliotecario del Comune di Fano, Sistema Bibliotecario Nord Est Milano.

_____________

Cartastraccia è un’associazione nata nel 2011 per promuovere la lettura, il libro e le biblioteche, con particolare riferimento alla fascia d’età infantile.

Cecilia Campironi si occupa di illustrazione, comunicazione visiva e formazione, sia per bambini che per adulti e per i due mondi messi insieme. Attualmente vive e lavora a Torino dove insegna all’Istituto Europeo di Design.

_____________

Cartella stampa con estratti, cartolina, animazioni e comunicato stampa liberamente scaricabili

_____________

Per acquisti superiori a 100 unità è previsto uno sconto del 40% (valido anche per i non associati); in questo caso, contatta la Segreteria all’indirizzo servizi(at)aib.it.

Product Options

Price: da € 3,50

Loading Updating cart…

Incunabolo. Nuova edizione aggiornata

Piero Scapecchi, Incunabolo. Nuova edizione aggiornata. Roma: Associazione Italiana Biblioteche, 2019. ISBN 978-88-7812-286-4. (Collana ET Enciclopedia Tascabile, 41).

Il volume vuole essere una introduzione alla complessa materia relativa alla produzione e alla diffusione del libro stampato a caratteri mobili, dai suoi primi passi “in culla” dalla metà alla fine del XV secolo. Intende mostrare i passaggi e le fasi nella tecnica di produzione, dall’approntamento dell’attrezzatura necessaria, alla carta, al testo medesimo e all’attenzione necessaria alla sua riproduzione. Rivolge inoltre ulteriore riguardo alla catalogazione degli esemplari conservatisi, soprattutto per la loro unicità. Viene anche fornita una fitta bibliografia, città per città, delle sedi di stampa nella nostra penisola come guida nello studio della produzione italiana, a vantaggio del lettore studioso o colto.

_____________

Piero Scapecchi, aretino, già bibliotecario del Ministero dei beni e delle attività culturali, ha dedicato gran parte della sua professione e dei suoi studi ai libri a caratteri mobili del XV secolo: ha infatti redatto numerosi cataloghi di incunaboli, tra cui quello della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, ricco di oltre 2800 edizioni per quasi 4000 esemplari, oltre che articoli sulla stessa materia in riviste specializzate in Italia e in Europa.

_____________

Questo libro è disponibile anche in formato PDF.

Offerta speciale combo cartaceo + ebook.

Se sei socio AIB, acquistando la versione cartacea ti regaliamo l’ebook in formatoPDF, se non sei associato potrai avere tutte e due le versioni al prezzo di 18 euro (in questo caso, contatta la Segreteria all’indirizzo servizi(at)aib.it.

_____________

Estratto con le prime pagine del libro.

 

Product Options

Price: da € 10,50

Loading Updating cart…

L’arte di farsi conoscere

Elisa Pederzoli, “L’arte di farsi conoscere”. Formiggini e la diffusione del libro e della cultura italiana nel mondo. Roma: Associazione Italiana Biblioteche, 2019. ISBN 978-88-7812-287-1. (Premio Giorgio De Gregori 2018)

Angelo Fortunato Formiggini (1878-1938), editore ebreo modenese, pose fine alla trentennale attività della sua casa editrice togliendosi la vita dopo la promulgazione delle leggi razziali fasciste. Questo libro rivela un aspetto peculiare e meno indagato del suo lavoro editoriale e intellettuale: il progetto di promozione del libro e della cultura italiana all’estero, che egli considerò una missione al servizio della patria e in cui investì tempo, denaro ed energie. Partendo dalle esperienze e dagli ideali coltivati fin dagli anni universitari si ricostruisce l’iter della fondazione dell’Istituto per la propaganda della cultura italiana, espressione concreta della sua idea di promozione culturale come chiave per una fratellanza universale tra gli uomini. Gli sforzi compiuti da Formiggini per raggiungere il mercato internazionale del libro e per costruire una rete di contatti con altri intellettuali che si adoperavano per la promozione della cultura italiana all’estero passano anche attraverso le relazioni con gli Stati Uniti e l’esperienza delle Italian Book Exhibitions, organizzate dal Governo italiano in Nord America tra gli anni Venti e Trenta. Questo studio dimostra come il contributo del «privato editore dilettante» Formiggini fu cruciale nell’avviare il dialogo transnazionale che preparò il terreno al più noto decennio delle traduzioni e favorì l’apertura dei confini italiani alla circolazione intellettuale e libraria.

_______________

Elisa Pederzoli ha conseguito il dottorato di ricerca in Culture letterarie e filologiche presso l’Università di Bologna (2019), con una tesi in Storia del libro e dell’editoria. Attualmente lavora presso la Biblioteca Estense Universitaria di Modena, dove di recente ha collaborato all’allestimento e alla redazione del catalogo della mostra Angelo Fortunato Formiggini. Ridere, leggere e scrivere nell’Italia del primo Novecento. È membro di redazione della rivista «TECA» e cultore della materia in Archivistica, bibliografia e biblioteconomia presso l’Università di Bologna.

_______________

Questo libro è disponibile anche in formato PDF.

Offerta speciale combo cartaceo + ebook.

Se sei socio AIB, acquistando la versione cartacea ti regaliamo l’ebook in formatoPDF, se non sei associato potrai avere tutte e due le versioni al prezzo di 37 euro (in questo caso, contatta la Segreteria all’indirizzo servizi(at)aib.it.

_______________

Estratto con indice, prefazione e intoduzione.

 

Product Options

Price: da € 21,00

Loading Updating cart…

La bellezza abita in biblioteca

Biblioteca del Consiglio regionale della Puglia “Teca del Mediterraneo”; Associazione italiana biblioteche – Sezione Puglia, La bellezza abita in biblioteca. Architetture, patrimoni e comunità. XIX Workshop Teca del Mediterraneo, Bari, 13 aprile 2018, a cura di Maria A. Abenante. Roma: Associazione Italiana Biblioteche, 2019. ISBN  978-88-7812-283-3. (Collana Sezioni Regionali AIB, Puglia; 3) (Collana Leggi la Puglia; 13. Studi e ricerche / Consiglio Regionale della Puglia)

 

Teca del Mediterraneo ha dedicato il 19° workshop al tema “La bellezza abita in biblioteca. Architetture, patrimoni e comunità”, con lo scopo di mettere in luce le enormi ricchezze di cui le biblioteche dispongono – le raccolte bibliografiche e documentali – spesso poco conosciute.  La bellezza riguarda però anche la biblioteca come spazio e luogo di aggregazione e di inclusione sociale di un pubblico sempre più ampio e diversificato che richiede una continua evoluzione dei servizi offerti.

____________________

Maria A. Abenante (Umbriatico, 1969 – Roma, 2019). Bibliotecaria. Cofondatrice della cooperativa Ninive, con la quale dal 1997 ha operato presso Teca del Mediterraneo a Bari, ove ha svolto attività di reference e catalogazione e ha avuto la responsabilità scientifico-organizzativa dei Workshop annuali e di altri progetti culturali. È co-curatrice, fra l’altro, dei volumi I workshop di Teca e Biblioteche che educano (Roma: AIB, 2010), nonché di L’Archivio storico dello spettacolo in Puglia. Un percorso nelle carte tra memoria e identità (Bari: Ed. Dal Sud, 2015). Ha scritto su «AIB studi», «AIB notizie» e «Biblioteche oggi». È stata membro del Comitato esecutivo AIB Puglia (2003-2011), del Comitato esecutivo nazionale AIB (2011-2017), di cui è stata vicepresidente dal 2014 al 2017, e Presidente della Sezione AIB Puglia (2017-2019).

____________________

Questo libro è disponibile anche in formato PDF (gratuito).

Questo libro è disponibile anche in formato EPUB (gratuito).

____________________

Estratto con le pagine introduttive liberamente scaricabile.

____________________

Product Options

Price: da € 10,50

Loading Updating cart…

Leggere insieme

Eleonora Renda, Leggere insieme. La lettura condivisa in età prescolare per educare al futuro. Roma: Associazione Italiana Biblioteche, 2019. ISBN 978-88-7812-289-5.

Partendo dall’importanza della lettura per l’uomo e per la sua formazione personale e sociale, il volume approfondisce i relativi prerequisiti e il valore della loro acquisizione ben prima dell’età scolare. Passando in rassegna tali prerequisiti e la loro ricaduta sulle successive fasi dello sviluppo, ci si sofferma sulla lettura condivisa fra adulto e bambino, considerando le elaborazioni teoriche e le sperimentazioni in merito, anche a livello internazionale. La lettura condivisa, affrontata con consapevolezza da genitori e insegnanti, costituisce un prezioso strumento per stimolare i prerequisiti per la lettura, favorendo inoltre un più ampio sviluppo socio-cognitivo, emozionale, affettivo e della mente dei bambini, nonché il loro piacere di leggere e l’abitudine a farlo, con effetti fin nell’età adulta. Lavorare sui prerequisiti nella scuola di infanzia rappresenta lo strumento più lungimirante anche per diffondere una cultura del libro. Si mostra inoltre quanto sia prezioso investire in programmi di formazione e promozione della lettura, in un contesto di coordinamento delle varie figure coinvolte, a livello pratico e teorico, nel mondo dell’infanzia.

________________

Eleonora Renda è nata a Bologna nel 1989. Dopo essersi laureata in Italianistica all’Università di Bologna, nel 2018 si è laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche discutendo la tesi in Psicologia dello sviluppo socio-cognitivo Leggere insieme. L’importanza della lettura condivisa nell’età prescolare per lo sviluppo dei prerequisiti per la lettura. Attualmente è iscritta al corso di laurea in Psicologia Clinica. Nel 2014 ha pubblicato il libro Cravatta a farfalla (Bologna: Pendragon), il racconto della vita dello storico dell’arte Eugenio Riccòmini, e nel 2017 il libro Wolfango. Oltre i colori (Bologna: Minerva edizioni) una lunga conversazione con Wolfango Peretti Poggi, grande pittore e illustratore bolognese.

________________

Questo libro è disponibile anche in formato PDF.

Offerta speciale combo cartaceo+ebook.
Se sei socio AIB, acquistando la versione cartacea ti regaliamo l’ebook, se non sei associato potrai avere entrambe le versioni al prezzo di 20 euro (in questo caso, contatta la Segreteria all’indirizzo servizi(at)aib.it)

________________

Estratto con indice e introduzione liberamente scaricabile.

Product Options

Price: da € 12,60

Loading Updating cart…

Leggere prima di leggere

Leyla Vahedi, Leggere prima di leggere: albi illustrati e libri app nell’età prescolare; presentazione di Letizia Tarantello. Roma: Associazione Italiana Biblioteche, 2018. ISBN 978-88-7812-270-3. (Premio “Giorgio De Gregori” 2017)

 

Obiettivo del presente lavoro è indagare e decifrare la lettura della primissima infanzia attraverso la lente privilegiata dell’albo illustrato e delle sue declinazioni digitali, approfondendone usi, modalità e relazioni messe in campo. Poiché la lettura precoce è spesso condivisa, l’albo illustrato è uno strumento di contatto e di socializzazione precoce, oltre che di alfabetizzazione linguistica, visuale, mediale. L’albo è dunque un’occasione di relazione tra bambino e adulto, ma anche tra i lettori e il mondo circostante: suoni, immagini, parole. Anche i libri app partecipano della trasmissione di contenuti culturali, soprattutto fanno parte dell’orizzonte multimediale in cui i bambini sono quotidianamente immersi. Le pratiche di lettura delle fasce prescolari e la loro letteratura cartacea e digitale sono al centro di questa ricerca che si compone di un inquadramento teorico e una proposta tassonomica, un’analisi del dibattito professionale e una riflessione basata su osservazioni partecipanti di attività di lettura e su testimonianze degli attori coinvolti.

Leyla Vahedi (1984) è laureata in Storia della Filosofia alla Sapienza di Roma e dottore di ricerca in Comunicazione e Ricerca sociale nella stessa università. Nel 2018 ha conseguito il diploma della Scuola vaticana di biblioteconomia. Si occupa di storia della lettura, alfabetizzazione precoce, biblioteche per ragazzi ed è tra i soci fondatori di Cartastraccia, associazione di promozione della lettura, che dal 2011 collabora con biblioteche, istituti di cultura, scuole, luoghi sanitari
.

Questo libro è disponibile anche in formato PDF.

Offerta speciale combo cartaceo + ebook.

Se sei socio AIB, acquistando la versione cartacea ti regaliamo l’ebook in formatoPDF, se non sei associato potrai avere tutte e due le versioni al prezzo di 35 euro (in questo caso, contatta la Segreteria all’indirizzo servizi(at)aib.it.

Sono rese disponibili gratuitamente alcune parti del volume:

________________

Dicono del libro

Digregorio Rosarita, rec. a Leyla Vahedi, Leggere prima di leggere: albi illustrati e libri app nell’età prescolare. Roma: AIB, 2018, «Treccani», <http://www.treccani.it/magazine/lingua_italiana/recensioni/recensione_116.html>

_________________

Product Options

Price: da € 21,00

Loading Updating cart…

Nati per leggere: una guida per genitori e futuri lettori (2018)

Nati per leggere: una guida per genitori e futuri lettori. 6. ed. Roma: AIB, 2018. 84 p. ISBN 978-88-7812-260-4.

 

Sesta edizione 2018 della Bibliografia Nazionale Nati per Leggere. Una guida per genitori e futuri lettori pubblicata dalla Associazione Italiana Biblioteche.

132 i titoli selezionati dal panorama editoriale 2015-2017 e scelti dall’Osservatorio Editoriale Nati per Leggere, un gruppo multidisciplinare di circa 40 operatori da anni attivi nella promozione del Programma Nati per Leggere.

Bibliotecari, pediatri, librai, educatori, pedagogisti ed esperti della letteratura per l’infanzia hanno costruito uno strumento per sostenere e guidare genitori ed operatori che a vario titolo promuovono il programma Nati per Leggere, nella scelta dei libri da leggere insieme ai bambini della fascia 0-6 anni . Una rete multidisciplinare composta da operatori provenienti da tutta Italia, a dimostrazione della coesa identità nazionale di Nati per Leggere.

 

EDIZIONE 2018 – Un’edizione tutta nuova, a cominciare dalla grafica e dai testi. Nuova è anche la distinzione delle sezioni, non più tematiche ma suddivise in base alla tipologia di libro e al genere letterario per favorire la scelta in base alle preferenze e alle necessità di ognuno. Ogni titolo è accompagnato da un breve abstract, da indicazioni bibliografiche e da suggerimenti per le diverse modalità di utilizzo.
Le 11 sezioni della Bibliografia nazionale Nati per Leggere spaziano da “rime e filastrocche”, ai “libri con buchi, alette e finestrelle”, alle “storie quotidiane” utili per raccontare la routine, il momento della pappa, della nanna, del bagnetto e del risveglio, alle “fiabe” passando per i “libri per nominare il mondo”  di nomenclatura, fino a quelli “senza parole” in cui sono le immagini a raccontare la storia.
Non mancano le sezioni dedicate ai libri “di divulgazione”, “storie per ridere”, alle “storie straordinarie” e ai libri ricchi di “suoni e rumori e onomatopee”.
Le età di riferimento per il consiglio di lettura e suddivise in cinque fasce, sono segnalate dalla immagine di farfalline di diverso colore.

Product Options

Price: da € 5,60

Loading Updating cart…

Principi di catalogazione e rappresentazione delle entità bibliografiche

Antonella Trombone, Principi di catalogazione e rappresentazione delle entità bibliografiche. Roma: Associazione Italiana Biblioteche, 2018. ISBN 978-88-7812-263-5. (Collana Percorsi AIB, 3)

 

La ricerca muove dalla constatazione che la biblioteconomia e i bibliotecari dovrebbero avere un ruolo propositivo, politico e istituzionale: studiare, sperimentare e commissionare modelli per la catalogazione, per la visualizzazione delle informazioni e per la ricerca bibliografica attraverso il Web. I bibliotecari dovrebbero essere i committenti dei software di catalogazione e dei modelli di visualizzazione dei cataloghi. Invece, a parte alcune eccezioni, si assiste in generale a una tendenza opposta che consiste nel tentativo di adeguare i modelli catalografici e i sistemi di ricerca bibliografica a logiche estremamente semplificate assimilabili a quelle su cui si basano gli scambi di informazioni commerciali. Il volume prende in esame l’evoluzione normativa internazionale in campo catalografico negli aspetti legati alla comunicazione bibliografica e al flusso che porta dalla codifica delle regole all’elaborazione di strutture di visualizzazione catalografica. Il lavoro si concentra su due ambiti di interesse: da una parte i dati bibliografici, i loro elementi costitutivi e le loro strutture comunicative; dall’altra le strutture di visualizzazione e di uso dei dati bibliografici che potrebbero integrarsi con le tecnologie e le finalità del Web semantico, con particolare attenzione agli ultimi sviluppi di ISBD.

______________

Antonella Trombone è bibliotecaria presso l’Università della Basilicata ed è stata docente di lingua inglese nella scuola secondaria. È specialista in Beni archivistici e librari e ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze documentarie, linguistiche e letterarie (curriculum Scienze del libro e del documento) presso la Sapienza Università di Roma. Autrice di vari saggi scientifici, svolge da tempo attività di ricerca nel campo della teoria della catalogazione, delle scienze del libro e dell’informazione e della storia delle pubbliche istituzioni. È attualmente Presidente della sezione Basilicata dell’AIB e delegata dell’Università della Basilicata per il consorzio interuniversitario SHARE.

______________

Questo titolo è disponibile anche in formato pdf.

Questo titolo è disponibile anche in formato epub.

Se sei socio AIB, acquistando la versione cartacea ti regaliamo l’ebook in formato EPUB e PDF, se non sei associato potrai avere tutte e tre le versioni al prezzo speciale di 37 euro (in questo caso, contatta la Segreteria all’indirizzo servizi(at)aib.it)

______________

Dicono del libro

Alfredo Serrai, rec. a Antonella Trombone, Principi di catalogazione e rappresentazione delle entità bibliografiche, «Bibliothecae.it», 8 (2019), 1, p. 375-376, <https://bibliothecae.unibo.it/article/view/9520/9308>.

______________

Product Options

Price: da € 21,00

Loading Updating cart…

Quando i grandi leggono ai bambini

Angela Dal Gobbo, Quando i grandi leggono ai bambini. I libri più belli destinati all’infanzia scelti con Nati per Leggere. Roma: Donzelli, 2019. ISBN 978-88-6843-943-9.

Il volume è stato promosso dall’Associazione italiana biblioteche e pubblicato con il suo contributo, nell’ambito delle iniziative per i 20 anni del programma «Nati per Leggere».

I primi anni di vita sono fondamentali per lo sviluppo intellettivo, linguistico, emotivo e relazionale del bambino, con effetti significativi per la vita adulta. Ecco perché Nati per Leggere, un programma non profit nato dalla collaborazione tra l’Associazione italiana biblioteche, l’Associazione culturale pediatri e il Centro per la salute del bambino, promuove da vent’anni in tutta Italia la lettura da 0 a 6 anni. Se leggere ai bambini può sembrare facile, non lo è conquistarli alla lettura, e neppure scegliere i libri giusti, al momento giusto. Questo volume si propone come una sorta di bussola per orientarsi tra gli albi illustrati che più affascinano i bambini e meglio ne interpretano i bisogni profondi. Offre indicazioni riguardo alle modalità di lettura e alle età più opportune per ciascun genere di libro. E propone chiavi di lettura per ogni testo partendo dal presupposto che, per crescere lettori, occorre offrire storie ben scritte, concepite secondo meccanismi narrativi irresistibili, non molto diversi da quelli che affascinano i lettori adulti. Ogni testo proposto è finalizzato alla lettura condivisa, quella in cui i grandi leggono ai piccoli. La condivisione di un libro con un bambino, nel rispetto dei suoi tempi, crea una condizione di ascolto reciproco che aiuta il piccolo a capire ciò che si guarda o si legge insieme, e offre all’adulto la grande opportunità di comprendere il bambino e di accompagnarlo in un percorso di crescita e scoperta sempre più stimolante.

__________________

Angela Dal Gobbo, esperta di illustrazione e letteratura per l’infanzia, conduce corsi di formazione per bibliotecari, operatori, insegnanti e genitori in numerose città italiane. È consulente del gruppo di coordinamento nazionale Nati per Leggere, membro dell’Osservatorio editoriale NpL e collabora alla redazione del catalogo nazionale.

__________________

Estratto con indice e introduzione liberamente scaricabile.

Product Options

Price: da € 22,40

Loading Updating cart…
LoadingAggiornamento in corso…
URL: https://www.aib.it/negozio-aib/novita/storie-dautore-storie-di-persone/. Copyright AIB 2020-02-08. A cura di , ultima modifica