Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Le biblioteche in Wikipedia

Progetto e formazione

Sede: AULA CED Università degli studi di Salerno, Fisciano (SA)
Date: 26 – 27 Febbraio 2015, ore 9.30 16.00; ore 9.30 13.30

Destinatari

Bibliotecari di qualunque tipologia di biblioteche, operatori di biblioteca, giovani laureati, volontari, stagisti, tirocinanti presso le strutture bibliotecarie e studenti.

Obiettivi didattici

Il corso ha lo scopo di avvicinare i bibliotecari a Wikipedia e ai progetti collegati (Wikisource, Wikidata, Commons, ecc.) fornendo loro gli strumenti per renderli collaboratori attivi dell’enciclopedia.
Il corso sarà tenuto da Susanna Giaccai, socia Wikimedia Italia e sarà teorico-pratico. Nel suo svolgimento verranno definiti sia i criteri generali e le tecniche per la partecipazione all’enciclopedia (creazione dell’utenza, netiquette, neutralità e stile enciclopedico, tecniche di redazione e modelli di voce, template) sia le possibili forme di attiva partecipazione dei bibliotecari con la loro specifica professionalità, allo scopo di potersi collegare al progetto italiano GLAM/Biblioteche e alle relative iniziative.

Programma

Nello svolgimento del corso saranno illustrate alcune delle possibili collaborazioni fra le quali:

  • Redazione di voci relative ai patrimoni bibliografici, in particolare per i fondi speciali, e alla specializzazione degli istituti di appartenenza, con eventuale creazione di voci relative ad edifici di particolare valore storico e architettonico;
  • Inserimento di immagini (foto delle strutture, digitalizzazioni, ecc.) con licenza CC BY SA in Commons;
  • Elementi per la trascrizione, formattazione e rilettura di documenti digitalizzati in Wikisource;
  • Ricerca di voci con fonti carenti o assenti allo scopo di dotarle di bibliografie pertinenti, sfruttando le competenze specifiche dei bibliotecari;
  • Collaborazione per la redazione di voci relative alla biblioteconomia e alle discipline connesse.

Nella parte laboratoriale i bibliotecari partecipanti saranno coinvolti nella creazione collettiva di voci descrittive di fondi librari o beni culturali locali.
Gli utenti del corso saranno successivamente seguiti e aiutati da remoto e su richiesta potranno essere organizzati momenti di verifica del lavoro seguito.

Quote di partecipazione e modalità di iscrizione

Associati ordinari o amici: € 50,00
Associati young: € 35,00
Amici studenti: € 25,00
Amici enti: € 50,00 (a persona, max 3 persone)
Non associati: € 130,00 (+ IVA se dovuta)

L’iscrizione va effettuata entro e non oltre il 18 febbrario 2015 inviando una e-mail all’indirizzo di posta elettronica: campania(at)cam.aib.it e indicando in oggetto“Iscrizione corso le biblioteche in Wikipedia”. Il corso sarà tenuto previo raggiungimento di un minimo di 20 iscrizioni. Posti disponibili 40. Il pagamento della quota di iscrizione potrà essere effettuato o tramite bonifico sul conto corrente bancario della Sezione IBAN: IT 77 I 02008 03450 000400786352, Unicredit Banca di Roma, Ag. Napoli Scarlatti (00610), intestato a Associazione Italiana Biblioteche – Sezione Campania o, in alternativa, in contanti presso la sede di svolgimento del corso. Verrà data conferma agli iscritti tramite posta elettronica.

Si rilascerà l’attestato di frequenza previo superamento del test di verifica finale utile ai fini della qualificazione professionale, ai sensi dell’art. 5 del regolamento d’iscrizione all’AIB.
Sarà possibile procedere al rinnovo o all’iscrizione all’Associazione Italiana Biblioteche.



URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/2015/47318-biblioteche-in-wikipedia/. Copyright AIB 2015-02-03. Creata da Manuela De Noia, ultima modifica 2015-02-15 di Susanna Giaccai