Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Verbale della riunione del CER FVG

Il giorno 29 agosto 2012 alle ore 15.00, nella Sede della Biblioteca AIB-FVG c/o Biblioteca Civica Joppi a Udine, si è tenuta la riunione del Comitato Esecutivo Regionale della Sez. Friuli Venezia Giulia con il seguente ordine del giorno:

  1. Organizzazione del corso sull’Information Literacy, Udine 1-2 ottobre 2012;
  2. Assemblea associati ottobre 2012;
  3. Questionario Doodle per attività formativa 2013;
  4. Definizione convenzione un l’Università di Trieste per il MAB in vista del Convegno di dicembre 2012;
  5. Varie ed eventuali

 

Sono presenti: Cristina Marsili, Antonella Cignola, Maria Spanovangelis, Francesca Giannelli, Cristina Cocever, Roberta Garlatti.

Assente giustificato: Stefano Olivo.

Per la discussione al punto 1) è presente anche la dott.ssa Matilde Fontanin.

 

 

1.   Organizzazione del corso sull’Information Literacy, Udine 1-2 ottobre 2012

Si discute l’aspetto dei costi che dovranno essere previsti per l’iscrizione al corso, se mantenere le tariffe già utilizzate in passato o rivederle. Questo anche nell’ottica che le spese da affrontare per la docenza saranno più alte perché il corso è sdoppiato (uno rivolto alle biblioteche universitarie, l’altro per le pubbliche) e perché il monte ore previsto dalla dott.ssa Ballestra per le lezioni in presenza e poi per le esercitazioni a distanza è piuttosto consistente. In totale si tratta di n. 28 ore da liquidare secondo il tariffario AIB. Garlatti chiede se per i bibliotecari che operano nelle strutture di ente locale il modello della formazione a 4 fasi non sia troppo impegnativo, visto che il panorama degli addetti è piuttosto variegato. Tale modello infatti presuppone un livello di partecipazione e impegno più prolungato. Giannelli propone di diversificare le iscrizioni distinguendo tra chi vuole partecipare solo alla giornata formativa e chi invece desidera una certificazione e quindi è disposto a lavorare di più. Garlatti avanza l’ipotesi che forse un freno alla partecipazione al corso con il modello a 4 fasi può nascere dalla poca dimestichezza con la piattaforma e-learning che occorre utilizzare. Cocever propone di pensare anche ad una mezza giornata di formazione proprio incentrata sulle caratteristiche e l’utilizzo delle varie piattaforme. Il costo del corso dovrebbe aggirarsi, tutto compreso, intorno ai tremila euro. Si tratta di capire se la spesa può essere sostenuta anche se poi la partecipazione degli iscritti al modello a 4 fasi si rivelasse mimina.

Si concorda di effettuare due iscrizioni distinte in modo da capire quanti partecipanti effettivi siano interessati alla certificazione e regolare il monte ore della docenza (e quindi i costi) in base a questo dato. Non sarà previsto un numero minimo di partecipanti, ma un massimo di 80 persone, previo parere della docente. Si decide per una tariffa di iscrizione pari a 30 euro per gli associati AIB al di fuori del FVG, mentre di 80 euro per i non soci . Spanovangelis propone di aprire il corso anche ai docenti (bibliotecari scolastici in primis). Fontanin, che fungerà da raccordo fra la Sezione e l’OF per quanto riguarda la strutturazione del modello a 4 fasi, si coordinerà con la dott.ssa Antonella Passone dell’Osservatorio Formazione dell’AIB per il corso.

 

2.    Assemblea associati ottobre 2012

Marsili riferisce di aver già preso contatti con Caterina Ramonda, autrice del libro “La biblioteca per ragazzi spiegata agli adulti” edito da Bibliografica, per la presentazione del volume in occasione dell’assemblea dei soci prevista per il mese di ottobre a Trieste. La data prevista è per mercoledì 17 ottobre. La giornata si articolerà in modo da favorire la presenza dei soci all’assemblea che potranno così anche partecipare all’incontro. Spanovangelis propone di pensare ad una occasione ad hoc per parlare di biblioteche scolastiche, coinvolgendo l’Ufficio Scolastico Regionale e gli insegnanti e si rende disponibile ad organizzare l’evento. Nel frattempo si decide di invitare l’Ufficio scolastico regionale, nella persona della dott.ssa Cosulich, a partecipare alla giornata formativa.

 

3. Questionario Doodle per attività formativa 2013

Sulla base dell’esperienza positiva dello scorso anno si decide, anche per l’anno corrente, di promuovere un questionario su Doodle da sottoporre agli associati riguardo ai seminari di aggiornamento professionale che vorrebbero fossero realizzati dalla Sezione nel 2013. Alle proposte avanzate dal CER (che sono quelle raccolte nel corso dell’anno dai desiderata espressi dai soci) se ne potranno aggiungere altre da parte degli stessi associati.

4.  Definizione convenzione un l’Università di Trieste per il MAB in vista del Convegno di dicembre 2012

Dopo la firma, lo scorso 24 luglio del MAB FVG, AIB ANAI e ICOM stanno prendendo accordi con l’Università di Trieste per la firma di un Protocollo d’intesa/Convenzione.

Viene data lettura del Protocollo proposto da Grazia Tatò sul fac-simile di altri già adottati fra Archivio di stato di Trieste e Università di Trieste. Vengono apportate alcune minime correzioni riguardanti in particolare l’inserimento tra gli obiettivi del Protocollo anche della promozione del patrimonio (oltre che alla sua tutela) e una correzione all’art. 6 relativamente alla durata dello stesso.

Il testo corretto verrà inviato all’Università di Trieste per le ulteriori eventuali modifiche/integrazioni.

 

 

L’incontro si conclude alle ore 18.00

 

Il segretario verbalizzante

Dott.ssa Antonella Cignola

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/friuli-venezia-giulia/fvg-cer/2012/30423-verbale-della-riunione-del-cer-fvg-4/. Copyright AIB 2012-08-29. Creata da Cristina Cocever, ultima modifica 2013-01-10 di Cristina Cocever