Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Verbale n. 2 assemblea regionale associati AIB Puglia – 30 ottobre 2020

Data: venerdì 30 ottobre 2020
Orari: ore 16.30 – 18.45
Sede: riunione in modalità on line su Google Meet

Sono presenti 23 soci oltre i componenti del CER (Lucia di Palo, Giuseppe Basile, Elena Infantini, Loredana Gianfrate, Loredana Napolitano e Monica Albano), Domenica Di Cosmo in qualità di tesoriere esterno e la componente del CEN nazionale, Milena Tancredi. Assente giustificato Antonio Lovecchio

Presiede la riunione Lucia di Palo, in qualità di Presidente, che apre i lavori della assemblea alle ore 16.30, come da convocazione.

Ordine del giorno:

  1.  Programma delle attività e budget della Sezione Puglia per l’anno 2021
  2.  Presentazione Gruppi di Lavoro e relativi programmi
  3.  Varie ed eventuali

1) Programma delle attività e budget della Sezione Puglia per l’anno 2021

La Presidente apre l’incontro presentando il programma delle attività della Sezione Puglia per l’anno 2021 e il relativo budget.

  • Innanzitutto, l’AIB Puglia reputa fondamentale, per il 2021, riaprire il dialogo con l’Ente Regione e le varie Istituzioni, all’indomani della costituzione dei nuovi organismi regionali. Considera necessario sottolineare quanto il ruolo della biblioteca e della figura della bibliotecaria e del bibliotecario sia fondamentale per il benessere sociale. La biblioteca è, e rimane, il luogo di attuazione dei principi della Costituzione: l’accesso a tutto il suo materiale documentale rende possibile sia il raggiungimento della pari dignità sociale [art. 3], sia la promozione dello sviluppo della cultura e della ricerca scientifica e tecnica [art. 9]. Il dialogo con le istituzioni deve radicarsi nell’analisi della situazione attuale delle biblioteche pugliesi, partendo da un lavoro puntuale di mappatura delle realtà territoriali, che comprenderà anche le biblioteche di comunità, finanziate dalla Regione Puglia nell’ambito delle risorse POR 2014/2020 – Azione 6.7., e di conseguenza nel riconoscimento della figura professionale del bibliotecario che, nella gestione, può essere affiancata, integrata, ma non sostituita dalla figura del volontario. L’impegno dell’AIB Puglia deve concretarsi nella promozione della funzione sociale dei servizi delle biblioteche, nella creazione di un sempre maggiore consenso da parte dei cittadini.
  • Attività indispensabile per la Sezione resta la Formazione, intendendo fornire ai propri associati “supporti scientifici e tecnici per la formazione continua”, strumenti che rappresentano un contatto continuo con gli associati e una fonte primaria di entrate. Nel 2021 è prevista, come richiesta da più parti, l’organizzazione di corsi di catalogazione di base per il materiale moderno, (descrittiva, soggettazione, CDD) che prevedano sia incontri teorici che pratici. Richiesti anche approfondimenti sulla Information literacy e i discovery tools. La modalità prevista rimane al momento quella telematica, in attesa di poter tornare alla realizzazione di corsi in presenza. Dell’attività formativa è referente Antonio Lovecchio, che è anche referente, per la Puglia, dell’Osservatorio Formazione dell’Aib nazionale.
  • Altro punto fondamentale sui cui si basano le attività della Sezione, è la Comunicazione. Nel riconoscere che solo la conoscenza accresce le capacità, si vuole tracciare un arco tra la conoscenza/informazione e il nostro essere bibliotecari. L’AIB Puglia, nel rispetto del Regolamento della Comunicazione pubblicato nelle pagine dell’AIB Nazionale, procederà ad una revisione, con conseguente aggiornamento, delle pagine web della sezione. L’esigenza nasce dalla necessità di una comunicazione efficace, che non lasci spazio ad incomprensioni in seguito alla presenza di notizie ormai desuete e che risponda sempre più ai bisogni informativi dei nostri associati. Interviene Pinuccio Basile, referente per la comunicazione e referente Facebook, per la Puglia, per illustrare brevemente gli step che si andranno ad affrontare nel primo anno di attività.

A questo punto la Presidente cede la parola alla tesoriera Domenica di Cosmo che, in base alle linee programmatiche decise dal CER, presenta il budget previsto per il 2021, che come voci di entrata prevede sostanzialmente le quote associative soci, i corsi di formazione, la vendita di pubblicazioni e le attività NPL, mentre per le voci di spesa, si prevedono uscite riguardanti soprattutto i compensi dei docenti, dell’esperto web, di acquisto cancelleria e pubblicazioni e acquisto attrezzature, oltre a eventuali campagne di comunicazione

Si procede pertanto all’approvazione del bilancio che avviene all’unanimità.

2) Presentazione Gruppi di Lavoro e relativi programmi

Il CER ha voluto rinnovare la presenza dei Gruppi di lavoro all’interno della Sezione, che attraverso programmi annuali lavoreranno allo sviluppo e approfondimento di tematiche quali l’advocacy (Advocacy e Biblioteche, coordinatrice Monica Albano) e la professione (Professione e lavoro, coordinatrice Loredana Napolitano), da un lato, la valorizzazione di specifiche realtà bibliotecarie (Biblioteche scolastiche, coordinatrice Paola Pistone), Biblioteche ragazzi e NPL (Nati per leggere) coordinatrice Milena Tancredi referente regionale, nonché componente del CEN, (Biblioteche universitarie coordinatore Graziano Barca), dall’altro, e realtà più complesse che dialogheranno anche a livello nazionale come il gruppo Mab (Musei – biblioteche e Archivi) coordinato da Margherita Rubino.

La Presidente, dopo aver presentato i coordinatori dei gruppi, cede loro la parola che illustrano sinteticamente i programmi annuali, approvati dal CER, e presentano i componenti dei rispettivi gruppi:

Gruppo MAB: Marianna Capozza – Alessia Galiano – Rosalba Magistro – Incoronata Merlino – Gianluigi Pignatelli -Umberto Resta;

Gruppo Biblioteche e Advocacy: Elisa Caso -Silvia Di Tullio -Antonella Marchetti -Stefania Ricagni-Grazia Stolfa;

Gruppo Biblioteche scolastiche: Antonella Saracino – Giuseppina Bavaro – Rosa Melluso – Rosanna Schina –

Ottavia Digiaro;

Gruppo Biblioteche Ragazzi e NPL: Maria Stella Barracchia – Eugenia Croce – Agnese Giandomenico – Angelica Labianca – Paola Lupone – Giovanna Rosato – Franco Sperti;

Gruppo Lavoro e Professione: Simona Russo – Paola Monno – Francesca Montegiglio – Anna Filograno – Daniela Battista;

Gruppo Università e ricerca: Anna Cazzolle – Maria Grazia Melucci – Domenica Romanazzi – Anna Paola Scarano – Giuseppina Stea – Valentina Storelli – Antonella Toni

Interviene brevemente Loredana Gianfrate in qualità di coordinatore dei gruppi, augurando a tutti i componenti di poter lavorare in un’ottica di condivisione e trasparenza, nell’interesse dell’associazione.

3) Varie e eventuali

La Presidente mette a conoscenza gli associati che si è formato un nuovo Osservatorio a livello nazionale, l’Osservatorio biblioteche e sviluppo sostenibile (OBISS), che avrà come referente regionale Loredana Napolitano.

A questo punto cede la parola a Milena Tancredi, componente CEN e delegata alla Promozione della lettura e Advocacy, che comunica lo slittamento dell’Assemblea nazionale a data da destinarsi, anticipando un incontro che si terrà nella seconda metà di novembre in cui saranno consegnati il premio “Giorgio de Gregori” e il premio “Maria A. Abenante”. M. T. inoltre, ricorda che il progetto multiculturale dell’AIB “Mamma Lingua”, approvato dal CEPELL relativo al bando Leggimi 0-6, sta andando avanti e coinvolgerà il territorio pugliese di Latiano. I libri in diverse lingue, che verranno acquistati all’interno del progetto, diventeranno patrimonio della Sezione, da far girare per le biblioteche pugliesi. Prima di concludere, comunica che a livello nazionale si è raccolto molto materiale durante il Bibliopride, da presentare al convegno annuale AIB di novembre.

La Presidente, prende nuovamente la parola e, a malincuore, precisa che per la nostra Sezione sono pervenuti solo tre video, che saranno inviati alla segreteria nazionale. Approfitta per ringraziare la Biblioteca Rendella di Monopoli, la Acclavio di Taranto e la biblioteca di Leverano, che si sono dedicate con impegno alla realizzazione dei video.

Affrontati tutti punti posti all’odg, e dopo una breve discussione e gli interventi da parte dei soci, l’Assemblea termina i lavori alle ore 18.45.

 

LA PRESIDENTE
Lucia di Palo

LA SEGRETARIA
Elena Infantini

Bari, 30 ottobre 2020



URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/puglia/2020/87821-verb-n2-ass-reg-soci-aib-pug-20201030/. Copyright AIB 2020-11-05. Creata da Ilaria Gasperini, ultima modifica 2021-01-05 di Ilaria Gasperini