Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Verbale assemblea regionale 27 aprile 2019

Il giorno sabato 27 aprile 2019 alle ore 10:30, presso la Biblioteca comunale Sperelliana di Gubbio, si è svolta l’Assemblea regionale dei soci di AIB sezione Umbria, regolarmente convocata, con il seguente ordine del giorno:

  • Comunicazioni;

  • Bilancio consuntivo;

  • Relazione delle attività AIB Umbria 2018;

  • Iscrizioni e rinnovi 2019;

  • Inserimento profilo Bibliotecario nel Repertorio Regionale delle Professioni;

  • Formazione 2019;

  • Caso censura Todi;

  • Ventennale Nati Per Leggere;

  • Varie ed eventuali.

Il Presidente AIB Umbria Mario Coffa presenta il bilancio consuntivo della sezione Umbria che risulta essere in positivo e rispetto agli anni precedenti con un 30% di liquidità in più, grazie ai corsi di formazione attivati ed alla vendita di alcune pubblicazioni.

I Relativamento alla campagna di iscrizione 2019 contestualemente al rinnovo quinquennale in corso, il numero degli iscritti è in linea con quello dell’anno precedente, con 4 nuove iscrizioni approvate alla data del 27 aprile 2019. Mancano ancora delle risposte dalla Commissione centrale di Roma che potrebbero alzare ulteriormente tale dato.

La vice Presidente Maria Rita Boccanera, referente AIB Umbria per Nati per Leggere, dopo aver presentato il resoconto del convegno “Il vento dei venti: vent’anni con NpL” al quale ha partecipato il 1 aprile a Bologna, illustra gli appuntamenti a cura del coordinamento nazionale Nati per Leggere: a Bologna durante la Children’s Book Fair (1 aprile, 2 aprile e 4 aprile), a Torino in occasione del Salone del Libro (12 maggio), a Roma presso l’Università La Sapienza (26 settembre), a Matera capitale europea della cultura (12 ottobre), a Milano (20 novembre).

Nel territorio, la Regione Umbria insieme con Associazione Italiana Biblioteche sezione Umbria (AIB Umbria), l’Associazione Culturale dei Pediatri Pediatri sezione Umbria (ACP Umbria) e l’Università degli Studi di Perugia organizza l’incontro c oordinato dalla dott.ssa Filomia “Venti anni di Nati Per Leggere. La rete per la lettura 0-6 anni”, giovedì 16 maggio 2019 ore 14:00-16:00 presso l’aula 2 del FISSUF dell’Università degli Studi di Perugia in piazza Ermini, 1.

Sempre nel mese di maggio sono previsti incontri con i referenti territoriali ed il coordinamento regionale. Si lavora anche alla realizzazione di un Congresso da realizzarsi probabilmente in autunno in Assisi.

Su richiesta dei soci presenti, la vice Presidente Maria Rita Boccanera si farà portavoce presso il coordinamento regionale affinchè si possa programmare una settimana dopo l’estate, guidata dal coordinamento regionale e da AIB Umbria che coinvolga tutte le biblioteche del territorio umbro e che, nel contrsto del ventennale Nati per Leggere preveda inocntri e momenti specificatamente dedicati ai bambini (letture, incontri).

La segretaria della sezione AIB Umbria Annalisa Rueca resoconta ai presenti il report delle attività della sezione per l’anno 2018 come richiesto da segreteria nazionale: dalle riunioni del CER alle assemblee regionali, i corsi di formazione organizzati, gli eventi ideati ed i patrocini concessi.

Per quanto riguarda l’inserimento profilo Bibliotecario nel Repertorio Regionale delle Professioni, il presidente Mario Coffa spiega che dopo i primi incontri con la Regione Umbria, in cui si richiedeva per la figura del bibliotecario un inserimento con livello EQF 6 (laurea di primo livello) così come prevedono le indicazioni europee (European Qualifications Framework ) e la norma UNI di riferimento 11535:2014: il profilo è stato presentato con un EQF 4. Appurata la decisione si richiede un maggior sostegno politico e burocratico da parte del nazionale per coadiuvare con le singole regioni al fine di un riconoscimento professionale adeguato.

Viene letta una richiesta dell’associato Gabriele De Veris impossibilitato a partecipare, nella quale viene chiesto un rilevamento sullo stato delle biblioteche umbre.

Il presidente Mario Coffa spiega che, in mancanza di dati ufficiali forniti dalla Regione già peraltro richiesti nel 2017, è intenzione della sezione proporre un “Questionario-Indagine” che fotografi lo stato dell’arte delle biblioteche di pubblica lettura presenti nel territorio regionale sugli aspetti che riguardano il personale in servizio, le attività svolte e lo stato di salute delle biblioteche. Tale indagine verrà proposta nei prossimi mesi.

Esauriti gli ordini del giorno l’Assemblea viene sciolta alle 0re 12:30.

Il segretario verbalizzante, Annalisa Rueca.

Il Presidente, Mario Coffa.

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/umbria/2019/74863-verbale-assemblea-regionale-27-aprile-2019/. Copyright AIB 2019-05-13. A cura di Mario Coffa, ultima modifica 2019-05-13