Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Audizione presso la Terza Commissione consiliare della Regione del Veneto

La Sezione Veneto dell’AIB è stata convocata alle consultazioni della Terza Commissione consiliare riunita per discutere sulla “Legge di stabilità 2016” e sul “Bilancio di previsione 2016-2018”.

La presidente Angela Munari ha così avuto modo di portare all’attenzione dei consiglieri lo stato e le necessità dei sistemi bibliotecari provinciali.


Consiglio Regionale del Veneto
Terza Commissione consiliare
San Marco 2322
Palazzo Ferro Fini
30124 Venezia

Venezia, 2 febbraio 2016
Prot. n. 18/2016 pos. I.3

 

Gentili Consiglieri della Terza Commissione consiliare,
compito primario delle biblioteche pubbliche è garantire la conservazione del sapere e la sua trasmissione, offrendo a tutti i cittadini la possibilità di accedere liberamente alle informazioni per istruirsi permanentemente attraverso servizi tradizionali ed innovativi.

La cura della formazione permanente e della diffusione della conoscenza costituisce di fatto un investimento fondamentale soprattutto sul piano economico perché consente ai cittadini e alle aziende di affermare le proprie capacità e di innovare a beneficio dell’intera comunità.

Le biblioteche venete e i sistemi bibliotecari provinciali rappresentano modelli di gestione associata che assicurano la presenza di fondamentali attività di supporto e coordinamento, messi in atto grazie alla cooperazione tra biblioteche, permettendo significativi risparmi di scala e il raggiungimento di standard di efficacia, con il fondamentale sostegno economico e professionale della Regione Veneto.

In occasione dell’incontro tenutosi ad Abano Terme lo scorso 20 maggio, è stata esposta ai politici la grave situazione creatasi anche in Veneto, a seguito della riforma delle Province, in attuazione della Legge 56/2014, in gran parte risoltasi con la L.R. n. 19 del 29/10/15.

Oggi possiamo ancora contare in regione 589 biblioteche che offrono al territorio:

  • 6 milioni e mezzo di accessi l’anno
  • 10 milioni di volumi e 14.000 periodici
  • 6 milioni di prestiti annui
  • 22.000 iniziative di promozione della lettura
  • wifi e postazioni internet

Sono servizi quasi totalmente automatizzati e gratuiti, grazie all’attività dei Sistemi Bibliotecari, così come documentato dal Piano di Misurazione e Valutazione della Regione.

Sulla base di queste considerazioni l’AIB-Associazione Italiana Biblioteche sezione Veneto si è impegnata a salvaguardare il ruolo sociale delle biblioteche e

auspica

che la Regione del Veneto, in continuità e coerenza con la vigente Legge regionale n. 50 del 5 settembre 1984, riconosca quanto fatto in passato dai sistemi bibliotecari raggiungendo standard di eccellenza e si impegni a trovare adeguate risorse affinché abbia effetto l’enorme sforzo fatto con l’approvazione della L.R. n. 19 del 29/10/15.

Di questo si parlerà con il vice-presidente Gianluca Forcolin e l’assessore Cristiano Corazzari nel convegno Fare rete che si terrà a Treviso il prossimo 8 febbraio presso la Fondazione Benetton.

 

Angela Munari
Presidente
AIB – Sezione Veneto

 



URL: https://www.aib.it/attivita/2016/56946-audizione-presso-la-terza-commissione-consiliare-della-regione-del-veneto/. Copyright AIB 2016-08-30. Creata da Carla Lestani, ultima modifica 2016-08-30 di Carla Lestani