Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Verbale della riunione del Cer-Aib TAA, 12/9/2012

Trento, 12 settembre 2012

La seduta prende inizio alle 20.00 presso la Biblioteca universitaria di Ateneo in via Verdi, 8 – Trento alle ore 20.00.
Presenti: Elena Corradini, Morena Bertoldi, Annamaria Maturi, Mariella Brugnolli, Diamila Righi.

Ordine del Giorno

1. Presentazione di Mariella Brugnolli quale nuovo componente del CER
2. Designazione nuova segretaria della Sezione TAA
3. Comunicazioni della Presidente
4. Stato di attuazione attività in corso
5. Modalità di adesione alle campagne nazionali
6. Varie ed eventuali

Presentazione di Mariella Brugnolli quale nuovo componente del CER
La presidente Elena Corradini apre la riunione ufficializzando l’ingresso nel Comitato regionale del Trentino Alto Adige dell’Associazione Italiana Biblioteche di Mariella Brugnolli, prima dei candidati non eletti per il mandato 2011-2014. Mariella Brugnolli subentra ad Ugo Scala, le cui dimissioni per motivi personali da segretario e consigliere del CER TAA sono state accettate nella precedente riunione del 25/07/2012.

Designazione nuova segretaria della Sezione TAA
Diamila Righi conferma la propria disponibilità ad accettare l’incarico di segretario. Il CER approva.

Comunicazioni della Presidente
Durante il prossimo CNPR verrà discusso il Bilancio 2013. Queste alcune delle proposte che verranno discusse: AIB nazionale si farà carico delle spese dell’ufficio stampa, ma verrà rivista la ripartizione delle quote soci: 30% alle sezioni regionali e il 70% al nazionale. E’ prevista l’abolizione dei corsi di formazione gestiti dal Nazionale, vista la qualità dei corsi organizzati dalle sezioni regionali, con conseguente risparmio. Si lavorerà quindi alla standardizzazione dei modelli di corso.
Programmazione dell’attività per il 2013
La Presidente comunica che sono già stati avviati i contatti con l’Ufficio educazione permanente, biblioteche e audiovisivi della Provincia autonoma di Bolzano per la programmazione delle attività formative per l’anno 2013. Le attività saranno strutturate secondo lo schema già collaudato negli anni precedenti: si prevede quindi l’ organizzazione di presentazioni di libri e viaggi di istruzione (Bologna, Fiera del libro per ragazzi). Per quanto riguarda seminari e corsi, sono già state individuate alcune tematiche e aree di interesse: la catalogazione (REICAT per Aleph, ISBD consolidata), la lettura corale (laboratorio di Giovanna Palmieri rivolto ai bibliotecari delle biblioteche per bambini e ragazzi). E’ inoltre previsto, a partire da settembre 2013, l’avvio di un corso di formazione rivolto ai docenti soprannumerari che verranno reimpiegati nelle biblioteche scolastiche: il corso, strutturato su tre anni, dovrebbe avere una durata di circa 200 ore più 30 di tirocinio. L’Ufficio PAB proporrebbe di individuare una persona ad hoc che segua l’organizzazione e la gestione del corso durante tutto il suo svolgimento.
Il CER chiede che vengano chiarite con l’Ufficio PAB le modalità di selezione e finanziamento di questa persona.
La Presidente ricorda poi che in settembre 2013 si terrà in Germania (sede non ancora definita) il convegno “La biblioteca apprende / Die lernende Bibliothek”. In occasione del convegno potrebbe essere organizzato un viaggio di istruzione da inserire nel programmazione delle attività formative PAB per l’anno 2013.
Inoltre, in ottobre 2013, la Biblioteca civica di Merano ospiterà un convegno di respiro internazionale sul libro d’artista per bambini, organizzato in collaborazione con la Sezione regionale Emilia Romagna dell’AIB, O.p.l.à. Merano (Archivio del libro d’artista per bambini) ed edizioni Corraini.
Viene ricordato infine che ci sono state richieste, da parte di soci di Bolzano, di ripetere nel 2013 a Bolzano il seminario con Antonella De Robbio “Il diritto d’autore in biblioteca nel mondo digitale” in programma a Trento il prossimo 19 settembre.
Morena Bertoldi comunica di avere ricevuto da diversi bibliotecari richieste di formazione sul tema delle statistiche in biblioteca. Elena Corradini ricorda il corso tenuto da Ilaria Moroni per AIB nazionale “Conoscere gli utenti: il ruolo delle indagini qualitative“, specificando che potrebbe essere interessante, per un’eventuale giornata sull’argomento, un coinvolgimento dei ricercatori dell’Ateneo per un approccio anche qualitativo.
La Presidente comunica poi che durante il viaggio di istruzione a Cologno Monzese e Meda (24/09) verrà distribuito ai partecipanti un questionario per individuare le aree tematiche di interesse nell’ambito della formazione professionale. Lo stesso questionario sarà distribuito a Trento in occasione del seminario del 19 settembre.

Stato di attuazione attività in corso
E’ confermato il seminario “La saggistica per adulti: quale selezione delle opere”, che avrà luogo a Bolzano il prossimo 3 ottobre. Elena Corradini farà avere quanto prima il programma definitivo a Mauro di Vieste per la pubblicazione sul sito.

E’ invece rimandato a dicembre il seminario precedentemente programmato per il 26 ottobre a Bolzano, “La collocazione a scaffale aperto”. Si attende la conferma dei relatori interpellati per la definizione di una data precisa.

Per quanto riguarda il seminario con Roberto Ventura “La biblioteca rende”, inizialmente programmato per la metà di ottobre a Trento, l’USBT ha chiesto di posticiparlo a novembre (e non a ridosso del convegno sul valore della biblioteca per la comunità di riferimento, previsto per febbraio 2013, come ipotizzato nella precedente riunione del CER). La Presidente ha contattato Roberto Ventura per definire una nuova possibile data.

Modalità di adesione alle campagne nazionali
In riferimento alla Giornata nazionale delle biblioteche – BiblioPride (13 ottobre), la Presidente preparerà una comunicazione da inviare ai soci tramite newsletter per pubblicizzare l’iniziativa. Predisporrà anche una seconda comunicazione da inviare agli amministratori locali per sensibilizzarli sulle tematiche della giornata. Si potrebbe poi pubblicizzare l’iniziativa anche in occasione del seminario di mercoledì 19 settembre.
Riguardo alla proposta di AIB Nazionale di acquistare delle spillette con il logo Biblio-pride, e altre con scritte più generiche che potrebbero essere usate o vendute il resto dell’anno, il CER delibera l’acquisto di due “modelli” di spillette: quelle per il Biblio-pride, da distribuire alla biblioteche che ne faranno richiesta, e quelle con il logo “se leggere non è il tuo forte…”.

Varie ed eventuali
La Presidente comunica che il Gruppo di lavoro per il Sistema bibliotecario trentino è convocato per il 14 settembre. Il Gruppo, diviso in sottogruppi, dovrebbe cominciare a lavorare su alcune tematiche individuate come prioritarie: la revisione del Regolamento del prestito interbibliotecario; la definizione dei contenuti e l’organizzazione del convegno sul valore della biblioteca per la comunità di riferimento, previsto per febbraio 2013; l’individuazione di iniziative e strategie che possano far diventare gli utenti parte attiva del Sistema.
La Presidente ricorda infine che i programmi di attività e il relativo budget delle singole sezioni devono essere trasmessi al Nazionale entro e non oltre il 31 ottobre di ogni anno. Poiché l’assemblea regionale dei soci deve approvare il programma di attività della Sezione, è necessario convocare un’assemblea entro la fine di ottobre, che va comunicata almeno con 30 giorni di preavviso. L’assemblea potrebbe essere convocata in occasione del seminario con Roberto Ventura, qualora si decidesse per una data negli ultimi giorni di ottobre.

Non essendoci null’altro da discutere la riunione viene sciolta alle ore 22.30.

Verbale redatto da Diamila Righi

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/taa/taa-cer/2012/27149-verbale-cer-120912/. Copyright AIB 2012-09-25. A cura di Mauro di Vieste, ultima modifica 2012-09-25