Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Chi siamo

Nata nel 1930, AIB è la più importante associazione professionale italiana attiva nel settore delle biblioteche.

Si fonda sull’impegno volontario degli associati, autofinanziandosi con le quote d’iscrizione, i corsi professionali, la vendita delle pubblicazioni.

AIB rappresenta l’Italia nelle principali organizzazioni internazionali (tra cui EBLIDA, IFLA e IASL) e agisce in stretto collegamento con le altre associazioni italiane e straniere e con l’Unione Europea, anche attraverso la partecipazione a progetti comunitari. AIB è socia di CoLAP (Coordinamento Libere Associazioni professionali), di UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione), di Federculture, membro istituzionale di EDUG -European Dewey User Group ed è partner di Nati per Leggere e di Ibby Italia.

Dal 7 gennaio 2013 l’AIB è iscritta nell’elenco delle associazioni rappresentative a livello nazionale delle professioni non regolamentate (art. 26 D.Lgs. n. 206/2007) presso il Ministero della Giustizia (D.M. del 07/01/2013).

A partire dal 2014, grazie al lavoro di una apposita Commissione di attestazione, l’AIB rilascia un’attestazione ai bibliotecari in possesso di specifici requisiti (titoli di studio e competenze professionali), e provvede a tenere aggiornato l’Elenco degli associati.

Sul piano politico, legislativo e scientifico, AIB promuove l’affermazione dei principi contenuti nel Manifesto Unesco sulle biblioteche pubbliche

  • per lo sviluppo delle biblioteche come servizio fondamentale per il cittadino nella società dell’informazione
  • per la diffusione e il coordinamento dei servizi bibliotecari a livello locale e nazionale
  • per la promozione della lettura e dell’accesso al mondo della cultura
  • per l’intervento attivo in ogni decisione di politica bibliotecaria
  • per la cooperazione internazionale
  • per la diffusione e lo sviluppo di moderni strumenti professionali su tutto ciò che riguarda le biblioteche e i servizi informativi
  • per la valorizzazione delle professionalità impegnate nel settore

COSA FACCIAMO

L’Associazione Italiana Biblioteche:

AIB-WEB

AIB è in rete con AIB-WEB, il sito internet dell’Associazione con notizie e informazioni utili per esplorare il mondo delle biblioteche in rete, al cui interno si trovano il MetaOpacAzalai Italiano (MAI)Segnaweb e altri importanti repertori come Documentazione di Fonte Pubblica in rete (DFP) destinati non solo ai bibliotecari.

ISCRIVERSI

Fare parte dell’AIB è importante perché:

  • significa far parte integrante di una comunità professionale viva e attenta ai mutamenti della società
  • è una straordinaria occasione di incontro e scambio con tanti colleghi impegnati ogni giorno a difendere i valori della nostra professione
  • è un investimento sul tuo presente, se già lavori in biblioteca, e sul tuo futuro se sei un giovane che vuole intraprendere il mestiere di bibliotecario
  • consentirai alla tua biblioteca non solo di ricevere le pubblicazioni periodiche dell’AIB, ma la inserirai in un circuito informativo prezioso per il tuo lavoro e per quello dei tuoi eventuali collaboratori.

POSSONO ISCRIVERSI ALL’AIB:

Ai sensi dell’art. 5 del Regolamento, possono presentare richiesta d’iscrizione come associati coloro che risultano in possesso di almeno 1 dei seguenti requisiti:

  • Laurea a indirizzo biblioteconomico, dottorato di ricerca o altro titolo post laurea in biblioteconomia;
  • Laurea non specifica, unitamente ad uno o più corsi di formazione professionale per bibliotecari con valutazione finale, della durata complessiva di almeno 100 ore di didattica, o almeno 2 anni di esperienza professionale documentata – anche non continuativa, purché riferita agli ultimi 5 anni

POSSONO ISCRIVERSI ALL’AIB IN QUALITÀ DI AMICI:

  • Studenti iscritti ad un corso di Laurea o di specializzazione o di formazione che non abbiamo compiuto il 30° anno di età alla data di presentazione della richiesta;
  • Persone vicine al mondo delle biblioteche che vogliono sostenere l’AIB e che non possiedono i requisiti previsti dal Regolamento di iscrizione
  • Biblioteche, intese come sistemi documentari, associazioni, istituzioni
  • Sistemi bibliotecari

Gli iscritti hanno diritto a:

Gli iscritti che hanno pagato la “quota plus” oltre alla quota ordinaria ricevono gratuitamente alcune pubblicazioni AIB edite nel corso dell’anno.

Cronologia dell’AIB dal 1930 al 2009.

URL: http://www.aib.it/chi-siamo/. Copyright AIB 2010-05-28. A cura di Artemisia Gentileschi, ultima modifica 2016-05-06