Stampa pagina SeguiciAIB su Facebook AIB su Twitter

Diventa associato

bibliotecari_certificati


Chi può diventare associato all’AIB?
L’associato AIB è il Professionista delle biblioteche.
L’AIB è l’associazione professionale italiana che può attestare le competenze dello specialista dell’informazione.
Scopri tutti i dettagli!



Info generali

A partire dal 2010 l’AIB ha intrapreso un importante percorso nella direzione dell’associazione professionale, adeguando prima lo Statuto , poi il Regolamento d’iscrizione alla recente normativa in materia di professioni non ordinistiche (Legge 4/2013).
In questo percorso sono stati ottenuti importanti riconoscimenti:

A partire dal 2014, grazie al lavoro di una apposita Commissione, l’AIB rilascia un’attestazione ai bibliotecari in possesso di specifici requisiti (titoli di studio e competenze professionali), e provvede a tenere aggiornato l’Elenco degli associati

Cosa stabilisce la legge 4/2013:

  • In Italia esistono non solo le professioni organizzate in “ordini o collegi”, ma anche professioni al di fuori di essi
  • Tra queste professioni c’è quella del bibliotecario
  • Ciascuna di queste professioni viene caratterizzata dalla conformità a norme tecniche UNI (art. 6)
  • I professionisti non organizzati in ordini o collegi possono far parte di apposite organizzazioni professionali
  • I professionisti possono chiedere agli organismi di certificazione accreditati il rilascio del certificato di conformità alla norma UNI (art.9)
  • Le Associazioni professionali al fine di garantire i consumatori, cioè gli “utenti”, sono tenuti ad assicurare la formazione permanente dei propri associati e a stabilire requisiti precisi per essere iscritti all’Associazione (i titoli di studio e le competenze previste, da accertare attraverso strumenti idonei).
  • Per garantire il consumatore la legge stabilisce l’obbligo dell’Associazione di attivare uno Sportello per il cittadino consumatore, a cui rivolgersi in caso di contenzioso con i singoli professionisti e per ottenere informazioni sugli standard qualitativi richiesti dalla associazione ai propri iscritti
  • La legge obbliga i professionisti a contraddistinguere la propria professione come “attività disciplinata ai sensi della Legge n. 4 del 14 gennaio 2013”, in ogni documento o rapporto prodotto.

La quota d’iscrizione AIB ha validità di un anno solare e scade il 15 marzo di ogni anno.

Per chi si iscrive per la prima volta

Ai sensi dell’art. 5 del Regolamento, possono presentare richiesta d’iscrizione come associati coloro che risultano in possesso di almeno 1 dei seguenti requisiti:

  • Laurea a indirizzo biblioteconomico, dottorato di ricerca o altro titolo post laurea in biblioteconomia;
  • Laurea non specifica, unitamente ad uno o più corsi di formazione professionale per bibliotecari con valutazione finale, della durata complessiva di almeno 100 ore di didattica, o almeno 2 anni di esperienza professionale documentata – anche non continuativa, purché riferita agli ultimi 5 anni.

Le quote di iscrizione come Associato sono due:

Over 35 anni euro 60,00
Under 35* anni euro 45,00 (young)

*L’Associato non deve aver superato i 35 anni al momento della presentazione della domanda

Alla quota d’iscrizione devono essere aggiunte 20 euro di spese di segreteria per la richiesta di Attestazione (obbligatoria) che avrà validità di 1 anno. Per i successivi 5 anni l’Associato potrà richiederne una copia aggiornata senza pagare nessuna spesa aggiuntiva, a patto che risulti in regola con la quota d’iscrizione annuale.

Es. Iscrizione associato young: 45 euro + 20 euro = 65 euro

Scarica il modulo e compila tutti i dati richiesti. Salvalo e invialo in allegato via email a segreteriasoci(at)aib.it insieme alla copia di un documento di identità e alla ricevuta di pagamento con causale “Richiesta associato AIB [anno] – [Cognome Nome]”. I file allegati dovranno essere nominati secondo la tipologia “Cognome_Nome_Domanda”, “Cognome_Nome_Documento”, “Cognome_Nome_Pagamento”.
Entro sessanta giorni dalla data dell’invio, la Commissione di attestazione deciderà se accogliere o rigettare la domanda d’iscrizione. La comunicazione avverrà da parte del Segretario della Commissione, via email, all’indirizzo specificato.
Nel caso in cui la domanda venga accolta, il Bibliotecario professionista riceverà l’attestazione come associato e verrà inserito nell’Elenco degli Associati AIB (http://www.aib.it/chi-siamo/elenco-associati/) per i successivi 5 anni, rinnovando semplicemente l’iscrizione annuale.
In caso di rigetto della domanda, l’iscrizione sarà considerata riferita allo status di Amico persona.
NB. In caso di assenza della ricevuta di pagamento, la richiesta non potrà essere accolta.

Il rinnovo per chi è già iscritto nell’Elenco

Tutti coloro che sono già iscritti nell’Elenco degli Associati dovranno versare la quota annuale 2017 entro e non oltre il 15 marzo. In caso di mancato pagamento entro la data indicata, il nominativo verrà sospeso e quindi eliminato dall’Elenco degli Associati. Le quote ammontano:

Over 35 anni euro 60,00
Under 35* anni euro 45,00 (young)

Modalità di pagamento

Il pagamento può essere effettuato:

  • presso la tua sezione regionale e in occasione di manifestazioni AIB a livello regionale o nazionale, in contanti o con assegno. Alcune sezioni suggeriscono le modalità di iscrizione e indirizzi specifici presso cui iscriversi.
  • con carta di credito on line tramite il Negozio AIB
  • con bonifico bancario intestato a: Associazione Italiana Biblioteche – Unicredit, Ag. Roma Orlando IBAN: IT14W 02008 05203 000400419447 e CAUSALE OBBLIGATORIA “COGNOME NOME ANNO ISCRIZIONE”
    N.B. Le eventuali spese e/o commissioni per il pagamento sono a carico dell’Associato e non devono essere detratte dalla quota sociale, pena la non validità della stessa
  • con bonifico sul conto corrente postale n. 42253005 con IBAN IT53 R 07601 03200 0000 42253 005 intestato a: Associazione Italiana Biblioteche CP 2461 – Ufficio Roma 158 Via Marsala, 39 – 00185 Roma e CAUSALE OBBLIGATORIA “COGNOME NOME ANNO ISCRIZIONE”
    N.B. Le eventuali spese e/o commissioni per il pagamento sono a carico dell’Associato e non devono essere detratte dalla quota sociale, pena la non validità della stessa
  • presso la Segreteria nazionale, in contanti, oppure con assegno non trasferibile intestato ad Associazione Italiana Biblioteche

***Si ringraziano i bibliotecari Lucia Antonelli ed Enrico Francese per aver prestato il loro volto e Pikit (http://www.pikit.it/) per la grafica

URL: http://www.aib.it/iscriversi/diventa-associato/. Copyright AIB 2013-12-19. A cura di Agnese Cargini, ultima modifica 2017-01-09