Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Sebastiano Amande, maestro dei bibliotecari liguri

Sebastiano Amande, maestro dei bibliotecari liguri

In ricordo del suo instancabile lavoro in favore della crescita delle biblioteche ,in occasione dei novant’anni dalla nascita

venerdì 20 ottobre 2017 dalle 9,30
Biblioteca Universitaria di Genova – via Balbi, 40
 ♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦
Per i suoi 91 anni la sezione ligure dell’AIB vuole ricordare la sua azione fervida e intraprendente in favore dei sistemi bibliotecari in Liguria e il suo impegno rigoroso e lucido all’interno dell’AIB.
Amande fu figura centrale nel rinnovamento dell’AIB insieme ad altri grandi maestri come De Gregori, Crocetti, Vinay,Revelli e Pagetti.
Interverranno:
Francesco Langella, presidente della sezione ligure dell’AIB
Marco Genzone, direttore della Biblioteca civica Anton Giulio Barrili di Savona
Ernesto Bellezza, storico bibliotecario
Alberto Petrucciani, docente di Archivistica e biblioteconomia c/o l’Università “La Sapienza”, Roma
♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦

Nato a Savona il 3 ottobre 1926, laureato in pedagogia.
Direttore della Biblioteca civica di Savona dal 1963, per circa venticinque anni.
Socio dell’AIB dal 1964, presidente della Sezione Liguria dal 1971 al 1981 e dal 1988 al 1993, membro del Comitato esecutivo regionale dal 1983 al 1985.
Vicepresidente nazionale dell’AIB dal 1978 al 1981, membro del Comitato esecutivo nazionale dal 1981 al 1984, del Collegio sindacale dal 1969 al 1975, del Collegio dei probiviri dal 1997 al 2003.
Socio d’onore dell’Associazione italiana biblioteche dal 1988.
Docente in corsi di formazione, membro di diverse commissioni, direttore dal 1998 di «Vedi anche».

Sebastiano Amande è morto il 6 dicembre 2016.

URL: http://www.aib.it/struttura/sezioni/liguria/lig-conv/2017/64889-sebastianoamande/. Copyright AIB 2017-10-04. A cura di Valentina Sonzini, ultima modifica 2017-10-05